Europe

Sinfonia viennese

L’alta ospitalità contemporanea incontra l’eleganza della Mitteleuropa, un nuovo indirizzo glamour sulla Ringstrasse

The Amauris Vienna – il nome trae ispirazione dalla farfalla Amauris, simbolo di eleganza e leggerezza – è il nuovo luxury boutique hotel della capitale austriaca. L’Edificio, un tempo dimora nobiliare, fu costruito nel 1860 dagli architetti Flattich e Schumann, e ora torna a splendere  dopo un restauro e un recupero conservativo durato due anni e firmato dallo studio HOPPE + PARTNERS ZT – GMBH, e dallo studio OCD Arhitekti per l’interior design.


Il glamour dello stile del XIX Secolo incontra l’eleganza contemporanea nelle nuove Suite, nel Ristorante Glasswing, nel Bar&Bistro Glasswing e nella Amauris Spa e nelle 45 camere e 17 suite, suddivise in diverse tipologie. La Signature Suite Opera di 120 mq affaccia su Ringstrasse e State Opera House, mentre la Signature Suite Loft di 72 mq affaccia sulla Karlskirche, edifici storici fra i più famosi città.



Il Glasswing, Ristorante gourmet dell’hotel è il must dell’Executive Chef Alexandru Simon che rielabora l’eredità culinaria locale in esperienze contemporanee.  Il Glasswing Bar&Bistro è fusione tra cucina e bar, e qui il padrone di casa, l’Head Bartender Maximilian Wölle e l’Executive Chef Alexandru Simon creano piatti austriaci tradizionali e moderni con ingredienti selezionati e stagionali.  Al Fresco dining è infine lo spazio outdoor da cui ammirare la città durante una colazione, pranzo, aperitivo o cena.



Nella nuova Amauris Spa, situata nell’antico chiostro dell’edificio, dove si trova anche la piscina coperta con tetto di vetro apribile e luce naturale; immancabile l’area umida e la palestra equipaggiata Technogym. 

The Amauris Vienna è il nuovo punto di riferimento a Vienna dell’alta ospitalità contemporanea.    

www.theamuris.com.