EVENTS

Serprino o il vino dell’estate

Torna l’evento diffuso che celebra il vino bianco autoctono dei Colli Euganei, oltre 20 eventi in programma tra cantine storiche e luoghi della cultura

Serprino Festival è l’evento estivo che il dedica alla celebrazione del vino bianco autoctono, fresco e piacevole, tra i più apprezzati durante la bella stagione. In programma, dal 3 al 15 luglio, ci sono oltre 20 eventi ospitati nelle cantine dei Colli Euganei, in vari musei e in location prestigiose come il Castello del Catajo a Due Carrare e i Giardini di Valsanzibio a Galzignano.

In attesa di conoscere l’esito della candidatura del Parco Regionale dei Colli Euganei a Riserva della Biosfera MAB UNESCO, per la prima volta la kermesse coinvolgerà, oltre a Padova già riconosciuta dall’UNESCO, anche Cittadella, Este e Montagnana, che aspirano a ottenere lo stesso riconoscimento.

Il Festival debutterà nel cuore di Padova con una speciale “Serprino Night” mercoledì 3 luglio, coinvolgendo le storiche botteghe del Mercato sotto il Palazzo della Ragione, popolarmente chiamato “Il Salone”, uno dei più grandi e antichi d’Europa. Per l’occasione, le botteghe si gemelleranno con le cantine socie del Consorzio Tutela Vini Colli Euganei, offrendo una degustazione all’insegna dei sapori del territorio.

Il primo appuntamento tra le città murate sarà a Este venerdì 5 luglio (ore 20:45) al Museo Nazionale Atestino con la serata “Museo DiVino”: una visita guidata a tema “Il vino tra Veneti antichi e Romani”, durante la quale la direttrice Benedetta Prosdocimi guiderà i visitatori attraverso la storia del vino nei Colli Euganei, partendo dai ritrovamenti archeologici legati agli antichi Veneti e ai Romani.

Si tornerà a Padova martedì 9 luglio (ore 20:30) a Villa Molin per celebrare Ernest Hemingway, nel mese del suo 125° compleanno. La vita, le avventure e le passioni del premio Nobel per la letteratura verranno ricordate nel reading dell’attore Bruno Lovadina, accompagnato dal chitarrista peruviano David Beltran Soto Chero, che arricchirà il racconto con le sue sonorità mediterranee e sudamericane. Il giardino di Villa Molin farà da sfondo alla serata, dove il pubblico potrà assistere allo spettacolo durante un pic-nic a lume di candela, degustando il vino Serprino dei Colli Euganei abbinato ai cicchetti della tradizione padovana. Distillati e sigari locali completeranno l’omaggio all’autore.

Sempre a Villa Molin, il 10 luglio (ore 20:30) si terrà “Libiam!”: una speciale visita guidata ai giardini e alla villa, durante la quale gli ospiti potranno assistere all’esecuzione di famose arie liriche interpretate dal soprano Veronica Rampado.

Il Muce (Museo dei Colli Euganei) ospiterà il 10 luglio (dalle 18:00) un confronto sulle riflessioni emerse dagli studi del dipartimento di Geografia dell’Università sul paesaggio dei Colli e sul ruolo e gli sviluppi del turismo culturale di prossimità. Seguirà una degustazione di Serprino.

Giovedì 11 luglio (ore 18:30) l’appuntamento sarà a Villa Bassi Ratgheb di Abano Terme, dove il pubblico sarà guidato alla scoperta e interpretazione dei simboli della cultura greca, romana e rinascimentale presenti nella collezione permanente della villa. Successivamente, sarà proposta una degustazione di Serprino abbinata a prodotti tipici del territorio.

Il 12 luglio (dalle ore 16:30) Veneto Segreto organizzerà una serie di visite guidate al Giardino Monumentale di Valsanzibio a Galzignano Terme, con apertura straordinaria di alcuni suoi angoli nascosti: gli ospiti passeggeranno tra laghetti, fontane, labirinti e statue di pregevole fattura. Al termine della visita seguirà una degustazione abbinata a prodotti tipici dell’agroalimentare patavino.

Sempre il 12 luglio la “Trattoria e Vineria Da Rocco” a Cittadella ospiterà una cena con degustazione, mentre a Montagnana si terrà l’aperitivo letterario “Brividi e Serprino” all’Hostaria Zanarotti.

Durante i fine settimana del 6 e 7 luglio e del 13 e 14 luglio, trenta cantine sui Colli Euganei saranno aperte, offrendo una ricchissima varietà di attività e intrattenimento: dalla musica dal vivo alle cene in vigneto, fino alle passeggiate al chiaro di luna.

Domenica 14 luglio sarà dedicata alla scoperta del Castello del Catajo a Due Carrare, dove tornerà il celebre aperitivo a base di pesce con musica dal vivo. A completare il programma, la Cena di Gala a Villa Cavalli Malandrin a Bresseo di Teolo il 15 luglio alle ore 20:00.

Il programma completo è disponibile al link www.eventi.collieuganeidoc.com e sui canali social del Consorzio (FB: @consorziovinicollieuganei | @vinieuganei).