EDITORIAL

Riapre l’hotel Mediterraneo: Un gioiello in stile Art Déco

Riapre a Roma, dopo un importante restauro, l’Hotel Mediterraneo.

Situato in Via Cavour, a pochi passi dalla Stazione Termini, fu progettato nel 1938 dall’architetto Mario Loreti. Albergo in puro stile razionalista, rimane ancora oggi con i suoi 11 piani, il più alto edificio romano, ha 242 camere e il tema del mare, ispirato dal nome Mediterraneo, che ricorre in tutto l’albergo.

Negli interni ha conservato ambienti anni ’40 e un autentico arredamento Deco, a cui il recente restauro ha dato nuovo splendore. Tutto il mobilio fu disegnato dall’architetto Loreti, l’illuminazione fu progettata da Giò Ponti e realizzata da Fontana Arte, e i lampadari da Venini., e poi si sono mosaici d’autore, tarsie in legno, busti di marmo antichi, e numerosi altri dettagli che lo rendono  un luogo straordinario.

Comfort, tradizione e lusso sono le caratteristiche anche delle stanze, che conservano una personalità originale.

L’Hotel Mediterraneo, è un luogo a suo modo unico a Roma. in stile Art Déco, è un’opera d’arte totale firmata da Mario Loreti, architetto a cui si devono anche l’hotel Bernini Bristol e l’Hassler Villa Medici

www.romehotelmediterraneo.it

Bettoja hotels