GOURMET

Panelle e champagne

Anche la Maison Vranken-Pommery partecipa all’appuntamento del 13 ottobre a Palermo che sposa a sorpresa bollicine francesi e streetfood siciliano

Anche la Maison Vranken-Pommery partecipa all’appuntamento di Palermo che sposa a sorpresa bollicine francesi e streetfood siciliano

La sesta edizione si tiene a Palermo il 13 ottobre, dalle ore 18 alla Gam, la Galleria d’Arte Moderna in via Sant’Anna 21 (per gli operatori dalle ore 15.30). Il pubblico può votare lo Champagne migliore, e tra le schede raccolte una viene estratta a sorte e si aggiudica una bottiglia dello Champagne vincitore.

Quasi trenta le Maison che partecipano a questa edizione, a conferma che l’evento ideato da Cronache di Gusto e dal Circolo TeLiMar è la più grande degustazione di Champagne mai organizzata nel Sud Italia. “Per il sesto anno consecutivo, diamo l’opportunità a tutti gli appassionati – dichiarano Fabrizio Carrera e Marcello Giliberti, rispettivamente direttore del giornale www.cronachedigusto.it e Presidente del Circolo TeLiMar – di assaggiare un campionario vastissimo di Champagne, vino che evoca fascino, seduzione e gioia di vivere, in abbinamento a un cibo di strada come la panella, simbolo della gastronomia palermitana, che a torto viene definito cibo povero e che invece è ricco di cultura, di tradizione e soprattutto di sapore”.

La Maison Vranken-Pommery, già vincitrice di una precedente edizione, quest’anno propone le etichette Apanage Prestige e Apanage Rosé. Brut Apanage Prestige esalta e nobilita tutti i profumi del territorio di provenienza. E’ creato da un poli-assemblaggio che risulta dall’unione dei Crus e dei vitigni coltivati con cura durante tutta una vita. Così, dalla grandiosità di questa prassi, è nato Brut Apanage Prestige che rivela ai  sensi un equilibrio perfetto, dove la freschezza ha saputo essere preservata nel tempo.