HOTEL COLLECTION BY TERESA CREMONA

Palazzo Hedone, Scicli (Sicilia)

Un piccolo hotel nell’entroterra barocco del Ragusano è il punto di partenza del recupero di un intero quartiere arroccato nel tufo

Palazzo Hedone è boutique hotel, o forse è albergo diffuso, o forse real estate…Tutte le definizioni si addicono alla dimora siciliana del Settecento rinata grazie all’impegno di due designer francesi, Axel Garrigue-Guyonnaud e Sylvain Pataut De Escarrega, che qualche anno fa si sono innamorati del quartiere di San Bartolomeo e di tutto il borgo barocco di Scicli, nell’entroterra ragusano. Hanno acquistato il palazzo, e un po’ alla volta hanno restaurato anche i muri diroccati attorno, le grotte scavate nella roccia, le terrazze naturali, valorizzando l’interno quartiere con un “signor” hotel che il Sunday Times ha selezionato tra i 100 alberghi più belli del mondo, scegliendone 30 in Europa e solo 4 Italia. Undici camere, una piscina con tetto di vetro scorrevole, e musica sott’acqua, giardini pensili di palme, sentieri e belvedere sul paesaggio di rocce e monumenti protetto dall’Unesco. L’edonismo a cui allude l’insegna è nello stile dell’ospitalità, nella cura degli arredi d’epoca e nella scelta dei materiali locali, nella modernità e nella grazia del servizio, nel ristorante panoramico e nei trattamenti di benessere. Alcune camere sono di private, ma quando i proprietari non le usano sono a disposizione dell’hotel.

Palazzo Hedone | via Loreto 51, Scicli | tel. 0932841187 | info@palazzohedone.com | €€€