DESTINATIONS

Madrid a tutto Dalì

Una mostra dedicata al maestro del surrealismo al Museo Nazionale Centro d’Arte Reina Sofía di Madrid 
dal 24 aprile al 2 settembre

Una mostra dedicata al maestro del surrealismo al Museo Nazionale Centro d’Arte Reina Sofía di Madrid 
dal 24 aprile al 2 settembre

Di Teresa Cremona

Circa 200 opere dell’artista provenienti da istituzioni importanti e collezioni private di tutto il mondo integrano una delle esposizioni più complete mai realizzate su Salvador Dalí.

La mostra focalizza principalmente il periodo più surrealista di Dalí, prestando particolare attenzione al metodo paranoico-critico sviluppato dall’artista come meccanismo di trasformazione e sovvertimento della realtà.

“La persistenza della memoria”, “Costruzione molle con fagioli bolliti”, “Metamorfosi di Narciso” e “Il grande masturbatore” sono solo alcune delle importanti opere presenti nella mostra e provenienti da musei prestigiosi come il MoMA (New York), il Philadelphia Museum of Art, la Tate Modern (Londra), la Fondazione Gala-Salvador Dalí di Figueres e lo stesso Museo Nazionale Centro d’Arte Reina Sofía.

La mostra è completata da sezioni specifiche dedicate alla rilettura di Dalí dell’”Angelus” di Millet, al surrealismo dopo il ’36 e al tema della guerra.

Sono inoltre esposti materiali documentali e audiovisivi, fotografie, riviste e manoscritti dello stesso Dalí.