GOURMET

La cuoca di casa

La cucina di famiglia interpretata in chiave gourmet, la chef Viviana Varese porta il suo format gastronomico sul Lago di Como

Passalacqua, sul lago di Como, riapre il prossimo 15 marzo con la novità della cucina di Viviana Varese. 

Passalacqua è un luogo speciale, una dimora del XVIII secolo che Paolo, Antonio e Valentina De Santis, imprenditori comaschi proprietari anche del Grand Hotel Tremezzo, hanno trasformato in un’eccellenza dell’ospitalità italiana.

Viviana Varese è campana, uno stage con Gualtiero Marchesi all’inizio del suo percorso professionale e poi a seguire: una stella Michelin nel 2007 al suo ristorante Alice, una lunga collaborazione con Eataly Smeraldo a Milano,  le aperture di locali di successo a Noto in Sicilia e a Milano.

Al Passalacqua la Chef affiancherà ai suoi piatti storici antiche ricette, offrendo un’interpretazione alta della cucina di famiglia per far rivivere la grande cucina del passato, come era abitudine nelle dimore del lago di Como dove gli aristocratici proprietari durante la villeggiatura portavano con sé il proprio ‘cuoco di casa’, formato nell’arte dell’alta cucina e capace di interpretare i gusti e i desideri degli ospiti. 

È questa l’impronta che la Chef Viviana vuole dare al suo nuovo progetto, essere la cuoca di casa, pronta a deliziare gli ospiti di Passalacqua. 

Un ritorno, al gusto del bello e del buono, alle pietanze eleganti, alle tavole imbandire, al piacere della convivialità nella raffinata casa che ancora oggi è Passalacqua.