HOSPITALITY

Camere con shopping

Inaugurato NH Corso Buenos Aires, nuovo boutique hotel affacciato sulla via milanese degli acquisti

Più di un km e mezzo di lunghezza e oltre 350 punti vendita: non a caso lo storico e milanesissimo Corso Buenos Aires, che si estende da Porta Venezia a Piazzale Loreto, viene considerato una delle arterie commerciali più importanti d’Europa.

Oggi l’offerta di questa mecca della moda e dello shopping si arricchisce di una nuova attrattiva: NH Milano Corso Buenos Aires, boutique hotel firmato NH Hotel Group, che si caratterizza per la natura pop, giovane, ma al tempo stesso dinamica: più precisamente, pop si riferisce alla sua anima trendy, vivace e frizzante, perfetta per ospiti che amano la moda, in particolare gli abiti e gli accessori “must have”; young perché l’albergo è stato pensato per un pubblico giovane e cosmopolita; infine dynamic perché gli spazi comuni sono stati progettati non solo per accogliere gli ospiti, ma anche le persone sempre alla ricerca di luoghi trendy dove trascorrere momenti conviviali.

Pensando proprio a questo tipo di utente, instancabile e appunto amante delle realtà emergenti, è stato ideato il Mash-up Cocktail Bar, con ingresso indipendente rispetto all’hotel, dove ci si può fermare a gustare ottimi cocktail, accompagnati da gustose tapas e stuzzichini vari, magari dopo una giornata di lavoro o una sessione di shopping nel vicino Corso.

Gli ospiti, sia interni all’hotel sia esterni, hanno accesso anche all’ampia terrazza panoramica, con vista sui tetti, dove gustare un ricchissimo breakfast: tutti gli hotel del Gruppo sono infatti famosi per la cura particolare nella preparazione della prima colazione e l’offerta ampia e varia che la caratterizza. Questo spazio open-air è accessibile anche in altri momenti della giornata per cocktail party o eventi privati.

Per quel che riguarda la struttura dell’hotel, è un mix tra stile classico e moderno, in perfetta simbiosi con la natura e il Dna della città che lo ospita: linee pulite ed essenziali che svelano arredi firmati, dalle forme e dai colori giocosi, in perfetta sintonia con lo spirito pop, young e dynamic di cui abbiamo parlato sopra.

Come sottolineano i 3 soci dello studio di architettura Pola, che ha curato il progetto urbanistico, edilizio e interior dell’hotel e del palazzo in cui è ubicato, «gli ospiti possono muoversi nella struttura riconoscendo, nelle finiture interne delle parti comuni, alcuni elementi in ottone dorato, lo stesso materiale che avranno notato nelle facciate esterne prima di entrare, e che poi, ancora, dall’interno delle singole camere, contempleranno negli oscuranti delle finestre affacciando lo sguardo sulla strada. Il materiale scelto per caratterizzare il progetto è una lega di ottone brunito a passivazione controllata, che ha la peculiarità di riflettere e giocare con la luce in una maniera inaspettata, inducendo una percezione sempre diversa, quasi meteoropatica, che sembra variare al mutare del cielo in contrasto con l’immanenza opaca dell’esistente».

Le camere sono 100, suddivise tra standard, superiori e junior suite, queste ultime dotate di balconcini affacciati su Corso Buenos Aires. Tutte le stanze sono arredate in stile contemporaneo e caratterizzate da cromie delicate: le tonalità scelte, grigio e blu, ben si sposano con i parquet e i materiali di prima qualità dei mobili, illuminati dalle soluzioni di grandi firme del design. Per completare l’esperienza di soggiorno in hotel, c’è anche una palestra, anch’essa panoramica, ça va sans dire.

Informazioni e prenotazioni: https://www.nh-hotels.it/hotel/nh-milano-corso-buenos-aires