EVENTS

Il tesoro di San Casciano

Gli Dèi ritornano. I bronzi di San Casciano dei Bagni in mostra a Roma a Palazzo del Quirinale

Il tesoro emerso dal santuario di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, è paragonabile ai Bronzi di Riace. La scoperta straordinaria di 20 statue di bronzo – in perfetto stato di conservazione – assieme a oggetti personali e monete d’oro, è la più significativa degli ultimi decenni (in Italia e nel mondo).


Nei giorni scorsi lo Stato italiano ha acquistato il Palazzo dell’Arcipretura di San Casciano (XVI Sec) che diventerà la sede definitiva di questo tesoro. 

In attesa che inizino i lavori, a Roma a Palazzo del Quirinale sarà allestita la mostra Gli Dèi ritornano. I bronzi di San Casciano. Un percorso espositivo per ammirare oltre venti statue e statuette, migliaia di monete in bronzo e ex-voto anatomici che raccontano di devozione, di culti e di riti ospitati in luoghi sacri dove l’acqua termale era usata anche a fini terapeutici. 

L’eccezionale stato di conservazione dei reperti nell’acqua calda ha permesso anche di tramandare lunghe iscrizioni in etrusco e latino, testimonianze di comunità che frequentavano il luogo sacro, delle divinità invocate e la compresenza di Etruschi e Romani attorno alle sorgenti calde.

Il costo del biglietto sarà di 1,50€ – prenotazione obbligatoria da fare 5 giorni prima della visita.