HOSPITALITY

Stile vittoriano sul Lago Maggiore

Castello, Scuderie e parco secolare, un resort dall’architettura unica con una storia familiare lunga sei generazioni

Castello Dal Pozzo, situato sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, a Oleggio Castello, fu in origine un castrum romano, poi riedificato nel XVII secolo dai discendenti della famiglia Visconti. In seguito (XIX Sec.) fu trasformato in un elegante castello neogotico Vittoriano – un unicum in Italia – progettato dall’architetto Richard Popwell Pullan, seguace della scuola Augustus Pugin. Da sei generazioni di proprietà della Famiglia Dal Pozzo d’Annone, oggi è un romantico resort immerso in 24 ettari di parco secolare all’inglese e comprende il Castello, il Palazzo e le Scuderie, e offre 46 camere.

L’offerta gastronomica, supervisionata dall’Executive Chef Enrico Bazzanella è articolata nel pluripremiato ristorante Le Fief, uno dei più romantici del Lago Maggiore, che da quest’anno presenta un menù degustazione nato dalla collaborazione con la chef Marta Grassi, del ristorante Tantris 1 stella Michelin (Novara): un viaggio culinario leggero, ed elegante, una sinfonia di semplicità e territorialità. 

C’è poi l’informale Dan Garden Lounge, immerso nella natura del parco secolare, dove godere di serate a tema barbeque, e il bistrot Folia Life  a bordo piscina. Infine, sulla splendida terrazza all’italiana, l’American Bar, è perfetto per aperitivi al tramonto.

Castello Dal Pozzo si trova vicino all’aeroporto di Malpensa (25 minuti – 30 km), Lago Maggiore (2 km), Lago d’Orta (10 km) Stresa (15 km), Milano (60 km), Como (60 km) e Lugano (70 km) ed è a pochi chilometri dai campi da golf di: Arona Golf Club, Bogogno Golf, Castelconturbia, Alpino di Stresa, Des Iles Borromees, Pian Di Sole.