NEWS

Cataloghi turistici: non credete (sempre) ai vostri occhi. Un sito svela perché

Talvolta le brochure di viaggio non sono fedeli alla realtà al 100%: il sito oyster.com, alla sezione PhotoFakeouts, svela alcuni “inganni” realizzati grazie a Photoshop. Leggi l’articolo di Phil Daoust del Guardian del 1° marzo 2011.