Italy

Guida glamour ai migliori beach club d’Italia

Sono 14 quelli premiati con i tre ombrelloni gold e ora sono anche in un volume illustrato edito da Morellini. Che raccoglie i 225 stabilimenti balneari top della Penisola, coprendo tutte le regioni costiere

Quanto bello è, dopo una giornata al mare o durante una permanenza in spiaggia che volge all’ora del tramonto, regalarsi il piacere di un’esperienza in un beach club?

Ancor più bello se il contesto scelto rientra nel novero dei migliori stabilimenti balneari italiani, quelli che da nord a sud della Penisola rendono meravigliosamente appetibili vacanze e tempo libero.  I beach club pieds-dans-l’eau, o dalla sommità degli scogli; quelli che hanno per suolo la sabbia e per tetto il cielo o incannucciate naturali; quelli eleganti, raffinati, con offerta selezionata e gli ombrelloni più belli.

Beach club La Scogliera, Positano.

I migliori beach club d’Italia premiati con i 3 ombrelloni

A proposito di ombrelloni: il giornalista Andrea Guolo e l’attrice Tiziana Di Masi, hanno visitato personalmente  225 strutture – compiendo un viaggio di oltre 9 mila chilometri percorrendo tutta la costa italiana, lungo cinque mari e quindici regioni – e steso la graduatoria dei migliori beach club d’Italia raccontandone di ognuno l’anima e l’autenticità, la posizione, i servizi, il design, i dettagli di stile  e naturalmente le proposte enogastronomiche.

Eco del mare, beach club a Lerici.

Andrea e Tiziana hanno così realizzato la prima guida dedicata al mondo degli stabilimenti balnerari. Alcuni hanno nomi evocativi come: Eco del Mare o Conca del Sogno, per citarne un paio. Per ogni scheda relativa al posto visitato, c’è stata da parte degli esperti l’attribuzione  di un voto espressa in centesimi, mentre la graduatoria finale è stata graficamente formulata con l’assegnazione da uno a tre ombrelloni.

La pagella dei 14 top beach club

La pagella dei top beach club dello Stivale contempla 14 stabilimenti italiani che hanno ottenuto, secondo il giudizio dei curatori, il massimo riconoscimento concesso dalla guida, ossia i tre ombrelloni gold.

Ecco quali sono. Due si trovano in Liguria: Bagni Fiore by Langosteria a Paraggi ed Eco del Mare a Lerici. Uno in Friuli Venezia Giulia: Purobeach Portopiccolo. Tre sono in Toscana e per la precisione in Versilia: Alpemare e Bagno Piero a Forte dei Marmi, Twiga a Marina di Pietrasanta. Tre in Sardegna: Phi Beach e Nikki Beach ad Arzachena, Il Gabbiano a Stintino.

Tao Beach, Taormina

Tre appartengono alla Campania: Il Riccio ad Anacapri, La Scogliera a Positano e Conca del Sogno a Nerano. Infine, due sono in Sicilia: Nuova Spiaggia Paradiso a Letojanni e Tao Beach a Taormina.  La cerimonia di premiazione con l’attribuzione del titolo di miglior beach club d’Italia si è svolta venerdì 24 maggio 2024 al Nhow Milano di via Tortona, nell’ambito di Aperitivo Festival il più grande evento che celebra il World Aperitivo Day, la ricorrenza internazionale dedicata al rito dell’aperitivo che d’estate vede proprio le spiagge italiane come destinazione di riferimento.

Conca del Sogno, beach club a Nerano

La  “Guida ai migliori beach club d’Italia” è un prodotto editoriale che non c’era, ora anche con un sito italianbeach.club disponibile anche in lingue inglese e i  relativi social collegati. Un volumetto che si rivolge ai beach lovers ma che trova utilità anche  per gli operatori del settore e le istituzioni che, per la prima volta, hanno a disposizione una mappa dell’offerta completa.

Dicono gli autori “Questa guida è uno strumento inedito e indispensabile per chi ama il mare, la vita di spiaggia con tutti i migliori servizi. E per chi vuole scegliere le strutture di eccellenza, quelle più glamour ma anche quelle più antiche dove sono state scritte pagine di storia delle vacanze in Italia“.