TRAVEL DESIGNER

Avventura stile Magellano

Il meglio della Patagonia in un viaggio di 16 giorni tra Cile e Argentina

Lasciate alle spalle le case di Ushuaia, le navi di Australis, costruite per insinuarsi anche nei fiordi più stretti della Patagonia cilena, arrivano in uno dei luoghi più remoti ed estremi del pianeta. Si prosegue poi fino allo Stretto di Magellano, passando attraverso un labirinto di isole e ghiacciai che fanno scudo alla Terra del Fuoco. Sbarcati a Punta Arenas si prosegue per Puerto Natales, base di partenza per visitare il Parco nazionale Torre del Paines, considerato l’ottava meraviglia del mondo. Ma lo stupore non finisce qui. C’è ancora il Perito Moreno da vedere, per poi finire, questa volta al caldo, davanti alle Cascate di Iguazù. È prevista anche una giornata a Buenos Aires, con cena in milonga per un giro di tango.

Leggi il racconto del viaggio di Ornella D’Alessio qui.

Questo viaggio tra Cile e Argentina, attraverso alcuni dei più maestosi monumenti naturali, è stato ideato da Ruta 40, tour operator specializzato nelle destinazioni del Sud America.

Durata 16 giorni
Partenze da definire tra settembre e aprile
Quota da 8.330 € a persona (voli internazionali esclusi)

Prenotando con il codice TTN40, si ottiene una cena gratuita con spettacolo di tango a Buenos Aires.

Info e programmi di viaggio qui.