GOURMET

AMO Venezia

La cucina che smaschera il vero sé, il concept del nuovo bistrot degli Alajmo in Piazza San Marco

La cucina che smaschera il vero sé, il concept del nuovo bistrot degli Alajmo in Piazza San Marco

alajmo

Di Teresa Cremona

La famiglia Alajmo e T Fondaco dei Tedeschi by DFS Group sono felici di annunciare l’apertura di AMO, l’elegante ristorante nella corte centrale dell’antico edificio.

A partire da giovedì 1 dicembre, veneziani e viaggiatori internazionali possono vivere una nuova esperienza d’elezione all’interno del T Fondaco dei Tedeschi. AMO accompagna gli ospiti lungo l’intero arco della giornata: dalla raffinata caffetteria per un’indimenticabile prima colazione, al pranzo e alla cena con 2 diversi menu dedicati.

Durante il giorno AMO è un luogo luminoso e accogliente. I dettagli in vetro di Murano creano un curioso gioco di luci, che culmina nel grande lampadario ideato dall’artista Aristide Najean. Gli accessori in metallo esaltano la lucentezza e la gioiosità degli spazi con tocchi di raffinato inox, oro e turchese.

La sera, quando chiudono i negozi all’interno del Fondaco, AMO si trasforma in un luogo riservato che accoglie gli ospiti in un’atmosfera di calda intimità.

AMO vede riconfermarsi la collaborazione tra i fratelli Raffaele e Massimiliano Alajmo e Philippe Starck, che già aveva disegnato con loro il Caffè Stern di Parigi. Starck qui ha progettato il ristorante come specchio di Venezia e del suo carattere.

«Ogni pezzo di arredamento pensato per AMO è un concentrato di spirito veneziano: i divani sono ispirati alle gondole, i vetri sono forgiati dai maestri vetrai di Murano, le pareti ritraggono fantasie ispirate al carnevale» afferma Philippe Starck.

La famiglia Alajmo – già proprietaria dei ristoranti Le Calandre e La Montecchia a Padova, del Caffè Stern a Parigi e del Grancaffè & Ristorante Quadri in Piazza San Marco – attraverso AMO segna la nascita di un nuovo tipo di esperienza legata alla ristorazione.

In AMO, la semplicità degli ingredienti, l’onestà e la leggerezza della cucina si fondono insieme per liberare lo spirito, purificare l’anima e aprire il cuore.

«AMO sarà di natura sofisticatamente veneziana e caratterizzato da sottili note di ironia» afferma lo chef Massimiliano Alajmo. «Collocando nella corte del Fondaco un ristorante dal cibo colorato, salutare e allegro, la nostra ambizione è di avvicinare tra loro i visitatori, creando un senso di convivialità. L’obiettivo è di servire cibo semplice ma accattivante all’interno di uno spazio di reale bellezza e cultura».

«Siamo emozionati da questa collaborazione con la famiglia Alajmo e Philippe Starck per offrire agli ospiti del T Fondaco dei Tedeschi un’esperienza gastronomica che incarni l’anima di Venezia» commenta Eleonore de Boysson, presidente regionale del Gruppo DFS per l’Europa e il Medio Oriente. «AMO è il tassello finale dello straordinario recupero del Fondaco a centro focale di cultura e commercio. Siamo certi che i nostri ospiti da tutto il mondo troveranno l’eleganza e l’autenticità di questo splendido ristorante irresistibili».

Menu
La caffetteria accompagna gli ospiti durante la giornata a cominciare dalla colazione, dove una lista di preparazioni di caffè italiano si affianca a leggere e colorate preparazioni (con e senza farina) e a una pasticceria in cui il burro è sostituito dall’olio d’oliva. Il bancone all’interno della caffetteria accoglie gli ospiti con torte monoporzione e macaron, ma anche con tramezzini gourmet, pizzette e un cicchetto fritto del giorno.
Il menu a pranzo e a cena include una vasta scelta di piatti di carne, pesce e verdure; tre tipi di pizza (al forno, al vapore, fritta) e classici Alajmo come il cappuccino di patate.

AMO
Aperto dalle 10 alle 22
T Fondaco di Tedeschi by DFS Group
San Marco 5556, Venezia 
tel. 041 2412823
amo@alajmo.it
www.alajmo.it/amo

FACEBOOK: @AMOVenice
INSTAGRAm : @AMOVenice.