HOSPITALITY

Albergo diffuso di campagna

Nella campagna modenese la dimora storica di proprietà dello chef Massimo Bottura diventerà un albergo diffuso

Con delibera del Comune di Modena, Casa Maria Luigia, la dimora storica di proprietà dello chef Massimo Bottura, nella campagna di San Damaso, diventerà un albergo diffuso. Del complesso fanno parte l’ottocentesca villa padronale, l’acetaia, l’ex stalla già trasformata in abitazione, e altri fabbricati di epoca più recente che saranno destinati ad attività di ricezione turistico-alberghiera.


Il progetto prevede il restauro conservativo, la ristrutturazione e il risanamento di quanto esistente, oltre a un ampliamento del 10% delle superfici già edificate. Saranno realizzati: un nuovo ristorante, una scuola di cucina, spazi eventi/esposizioni, una dependance sarà destinata ad un nuovo albergo e la villa e relativa attività di ricezione B&B, sarà convertita ad uso alberghiero. È anche previsto un nuovo spazio espositivo multifunzionale, finalizzato a far conoscere a tutti i visitatori e ospiti le eccellenze del territorio modenese, oltre che a promuovere le condizioni di attrattività del sistema locale.

Albergo Diffuso è un modello di ospitalità messo a punto da Giancarlo Dall’Ara negli anni ’80. La Sardegna nel 1998, fu la prima regione italiana a dare riconosciuto ufficiale a questa forma di ospitalità che può essere considerato un esempio di sviluppo sostenibile e rigenerativo del territorio perché i suoi confini non coincidono con quelli della struttura degli edifici, ma si allargano al l’ambito circostante che è parte integrante dell’offerta. 

È un concetto di ospitalità bello e innovativo e assolutamente italiano che finalmente sale nell’empireo dell’ospitalità di eccellenza. 

Nell’ordinamento della Associazione Italiana Alberghi Diffusi, fondata e presieduta da chi ha ideato e promosso, questo sistema di ospitalità, il complesso Maria Luigia dovrebbe essere definito ‘albergo diffuso di campagna ‘ una struttura ospitale che si riconosce nel modello dell’AD, ma sorge in un contesto rurale.