DESTINATIONS

A caccia di squali

L’Eyre Peninsula è il luogo ideale per le immersioni in gabbia, si nuota con gli squali in acque limpidissime

L’Eyre Peninsula è il luogo ideale per le immersioni in gabbia, si nuota con gli squali in acque limpidissime

shark 

Di Redazione Roma

Immergersi in una speciale gabbia nelle acque cristalline del South Australia, dove vive il pesce predatore più grande del mondo, è una delle esperienze preferite dai turisti che visitano lo Stato.

L’Eyre Peninsula è la location ideale per vedere da vicino gli squali. La maggior parte dei tour in mare partono da Port Lincoln, all’estremità sud della Penisola raggiungibile sia in auto che in aereo.

Uno dei simboli del South Australia è Rodney Fox che proprio di un attacco da parte di uno squalo bianco è stato vittima molti anni fa. Rodney è considerato una autorità mondiale in tema di grandi squali e ha una reputazione eccellente come capo spedizione e produttore di documentari. E’ stato coinvolto nella maggior parte dei film sul grande squalo bianco. Ha organizzato spedizioni per oltre un centinaio di documentari con registi e ricercatori provenienti da sedici paesi.

La Disney, gli Universal Studios, la IMAX, la Cousteau Society e il National Geographic si sono serviti della sua consulenza per filmare e studiare queste incredibili creature. La vita di Rodney dopo l’attacco si è concentrata sul coordinamento, l’organizzazione e la preparazione degli equipaggi, sulla guida specializzata nei viaggi, sull’ecoturismo e sulle spedizioni a contatto diretto con squali e altre creature marine. Viaggia anche per il mondo per raccontare la sua esperienza e la necessità di proseguire gli sforzi per salvaguardare lo squalo bianco.

Un recente studio ha quantificato in 12.8 milioni di dollari australiani le entrate legate all’immersione in gabbia in South Australia nello scorso anno, e in 80 il numero dei posti di lavori generati. Sono 10.322 le persone che hanno preso parte nell’ultimo anno ad una spedizione di shark cage diving: il 64% di questi è un turista domestico, il 36% arriva dall’estero. I tour sono operati da tre compagnie: Calypso Star Charters, Rodney Fox Shark Expeditions e Adventure Bay Charters. Allo stato attuale, The Neptune Island è l’unico sito turistico dedicato agli squali bianchi esistente in Australia e uno dei pochi al mondo.

Per informazioni:
southaustralia.com/it-it.