GOURMET

Vento del Sud, essenza di Puglia

Avvolgente e morbido, come il vento che accarezza la Puglia, Vento del Sud è il nuovo olio extra vergine di oliva di qualità superiore del brand ODO dell’azienda pugliese Latorrata

©ODO Italia

Dolci colline e distese di ulivi che incontrano il mare, una brezza leggera, calda e accogliente: è l’immagine che ha ispirato Vento del Sud, il nuovo olio evo di qualità superiore del brand ODO, prodotto dall’Azienda pugliese Latorrata, che nasce da una tradizione centennale nell’olivicoltura. L’azienda, situata tra le colline della Murgia e la pianura del Golfo Tarantino, infatti, produce olio di oliva dal 1907: un olio extra vergine di oliva di qualità superiore, apprezzato in tutto il mondo, sinonimo da decenni di genuinità, autenticità e gusto, nonché interprete di un profondo legame con il territorio e le tradizioni locali, dove rispetto dell’ambiente e sostenibilità costituiscono valori indispensabili in tutta la filiera produttiva. Il blend morbido e delicato è ottenuto dalla combinazione di olive leccina e coratina che lo rendono un olio perfetto in abbinamento a piatti di pesce o a carni bianche grigliate, ideale utilizzato anche negli impasti per dolci come sostituto del burro.

©ODO Italia

L’azienda Latorrata si affaccia sul Mar ionio e sorge su un terreno di circa 150 ettari, nel cuore di un territorio che grazie alla vicinanza del mare, alla mitezza del clima mediterraneo e alle caratteristiche di fertilità del terreno, permette di ottenere un Olio Extra Vergine di Oliva di categoria superiore. L’olio ODO, infatti, garantisce una massima qualità grazie alla spremitura a freddo e senz’acqua: le olive sono spremute entro 24 ore dalla raccolta, a freddo, con macine in pietra e mediante lavorazione a basse temperature. Il prodotto che ne deriva è sostanzialmente una spremuta di olive, senza aggiuntivi, dalle importanti proprietà nutritive e dal gusto autentico. Un prodotto di prima qualità, tutto italiano, tutto pugliese.

©ODO Italia

Nato da un’idea di Ludovica Latorrata, terza generazione di una famiglia storicamente vocata alla olivicoltura, l’olio ODO Vento del Sud celebra l’incontro fra la tradizione storica dell’azienda Latorrata e l’approccio innovativo di una giovane imprenditrice. L’olio, appunto, ricorda il calore e la leggerezza del vento che spira nelle terre pugliesi, in cui maturano frutti dal sapore unico e rappresenta al meglio l’essenza della Puglia più autentica dove l’amore per la natura e per il territorio incontrano tradizioni radicate nel tempo e ancora oggi valorizzate. Al tempo stesso, però, Vento del Sud esprime anche una scelta produttiva sostenibile e rispettosa dell’ambiente, in ogni fase della filiera: dalla coltivazione degli ulivi alla produzione dell’olio, fino alla creazione di un contenitore che può essere anche riutilizzato come articolo di design.

©ODO Italia

<<Volevo creare un oggetto che fosse bello da vedere, per allietare l’atmosfera casalinga, riservando allo stesso tempo uno sguardo alla sostenibilità e all’ambiente>>, afferma Ludovica Latorrata, founder del brand. La bottiglia di Vento del Sud è, infatti, concepita come connubio tra cibo e arte: un packaging che contribuisce a conservare l’olio in modo ottimale, aiutando a mantenerne inalterate le qualità organolettiche, ma che può essere trasformato anche in oggetto di design. Una piccola opera d’arte che rappresenta una finestra sulla Puglia più vera: il vetro azzurro come il cielo estivo, il candore del bianco, le tinte pastello di nuvole, dune, spiaggia e mare che si colorano al tramonto. Un omaggio, insomma, all’estate e alla bella stagione, calda, accogliente e mediterranea.

Per info: Vento del Sud, ODO Italia