EVENTS

Nasce CETHEGUS, il nuovo brand territoriale dell’area del Circeo

CETHEGUS è il nuovo brand di un territorio che, attraverso l’innovazione e un turismo sostenibile, aspira a diventare il primo Open Air Museum italiano

©Marcello Scopelliti

Nasce un importante progetto nel mondo dei viaggi e del food: la creazione del brand territoriale CETHEGUS e la pubblicazione di un volume fotografico per presentarlo al grande pubblico. Dal 17 giugno, infatti, è in libreria “CETHEGUS. La storia da raccontare“, a cura della reporter Valentina Barile e con fotografie di Antonio Politano, direttore artistico del Festival della Letteratura di Viaggio e autore di reportage anche per National Geographic ItaliaIl volume presenta il nuovo marchio territoriale “CETHEGUS” che punta alla valorizzazione di un territorio italiano ancora poco conosciuto ma dall’enorme potenziale, quello del Circeo: un’area che spazia da Torre Astura, al confine tra Nettuno e Latina, fino alla foce di Rio Martino, abbracciando il Parco Nazionale del Circeo e i comuni di Pontinia, Sezze, Sermoneta e Cisterna di Latina, fino ai giardini di Ninfa. L’obiettivo? Costruire un modello sostenibile di turismo che permetta di realizzare in Italia un primo vero Open Air Museum sul modello di quelli nordeuropei.

©Jacopo Ripepi

Il progetto prende il nome dal console romano Marcus Cornelius Cethegus, uno dei primi bonificatori delle paludi pontine che, intorno al 160 a.C., si occupò di risanare i territori lungo l’Appia. Ricordato da Tito Livio in Ab Urbe condita –Periochae, libro XLVI–, Cethegus rimarca l’identità storica di un ecosistema composto da elementi biologicamente diversi che coesistono. Un microcosmo unico, quello del Circeo, che si insedia tra colli e acqua, una lingua di terra fertile che dai Monti Lepini scende verso il Mare Tirreno incontrando l’asse viario più importante della storia italiana, la Via Appia che collega Roma a Brindisi, verso l’Oriente. Dall’ingegno del console romano fino al Green Deal, in un viaggio a più voci, in cui l’alternarsi di immagini e parole danno luce a una storia inedita fatta di memoria, identità e persone che abitano e lavorano il territorio.

©Marcello Scopelliti

Biodiversità naturale, storia, agricoltura sostenibile, tecnologia, cibi di qualità (tra cui mozzarella di bufala, olio extra vergine di oliva, kiwi di Latina IGP) e blue & silver economy: “CETHEGUS” è un progetto innovativo che coinvolge istituzioni ed imprenditori del territorio e che ha già avuto positivi riscontri da partner europei, come l’European Museum Academy. Punti cardine del progetto, oltre alla promozione delle eccellenze gastronomiche del territorio, sono la realizzazione di una rete di itinerari tra costa ed entroterra, la possibilità di praticare numerose attività outdoor (climbing, trekking e sport acquatici) e la creazione di un calendario ricco di eventi adatti a tutte le età e durante tutto il corso dell’anno. Una bella novità che consente di conoscere un territorio dal fascino unico, ancora tutto da esplorare.

©Jacopo Ripepi