FREQUENT FLYER

Volo diretto Londra-Badrutt’s Palace (St. Mortiz)

Dal 14 febbraio, il cinque stelle lusso porta i suoi ospiti e quelli dell’Engadina in jet privato. Durata totale 1 ora e 45 minuti

Il jet privato dell’Badrutt’s Palace Hotel

Dal 14 febbraio, lo storico Badrutt’s Palace di St Moritz inaugura il jet Dornier 328 da 32 posti. Il volo dall’aeroporto londinese di Biggin Hill a Samedan/St. Moritz, in modalità carbon free, riduce i tempi di viaggio a un’ora e 45 minuti. Inoltre garantisce check-in semplificato fino a 45 minuti prima della partenza, e un’esperienza a bordo che anticipa l’accoglienza a cinque stelle del resort svizzero, e un catering curato firmato dallo chef Jason Atheron.

Il lancio del collegamento coincide con l’entrata in vigore delle nuove regole di volo dell’aeroporto regionale di Samedan/St. Moritz, che passano da IFR (regole di volo strumentale) a VFR (regole di volo visive), rendendo facile e sicuro l’atterraggio in caso di maltempo e bassa visibilità – una componente essenziale per operare voli regolari e di linea. I voli sono condotti in modalità carbon neutral: le emissioni vengono compensate dall’investimento in diversi progetti globali di riduzione del carbonio, come la protezione della foresta pluviale e i programmi di riforestazione.

Questo primo collegamento è anche un test per offrire in futuro voli da altre destinazioni-chiave per St. Moritz durante l’alta stagione, sia per gli ospiti dell’hotel che, in generale, per i turisti dell’Engadina.

Prenotazioni e tariffe:
Le tariffe partono da CHF 1.600 (circa €1.500) per il volo a/r e da CHF 890 (circa €832) per una singola tratta – compresi i trasferimenti dall’aeroporto per il Badrutt’s Palace Hotel.
Le tariffe al Badrutt’s Palace Hotel partono da 725 CHF (circa €678) a camera, a notte, inclusi prima colazione, tasse e servizio.