HOUSES + VILLAS

Villeggiatura stile country in Toscana

Sei residenze e ville storiche da affittare nella campagna attorno a Lucca per una vacanza in casa con servizi da hotel

Una villa dell’Ottocento, due laghetti attorniati da salici piangenti e alberi secolari, i cigni che nuotano eleganti e silenziosi. Intorno un prato verde curato come un tappeto. Un cigno esce dall’acqua, David Fanucchi si avvicina e lo accarezza. Il cigno fa le fusa. Strano, sono uccelli bellissimi ma non troppo socievoli solitamente. Sarà la belle giornata, ma la scena è bucolica e Villa Lenka (nelle foto sopra e sotto), immersa in un parco con alberi secolari, sembra uscita da una favola. Dentro ci sono saloni come Wunderkammer, pieni di oggetti, quadri, decori, il pianoforte e una chitarra. Sul retro, un giardino all’italiana con un gazebo coperto di gelsomini rampicanti. Villa Lenka fa parte di Coselli Collection, sei residenze e casali indipendenti nella campagna dolce intorno a Lucca, tra Coselli e Vorno. Ognuna ha la sua personalità, dalla casa del fattore in stile country, circondata da uliveti e frutteti alla casa di caccia del conte Bernardini, alla villa affrescata in mezzo a un parco dove si coltivano ancora fiori antichi.

La famiglia Fanucchi, proprietaria dell’intera collezione, ha rilevato due splendide tenute fuori Lucca e le ha trasformate in principesche dimore per le vacanze, curando gli interni con tessuti pregiati e arredi d’epoca e usando i colori per dare nuova personalità a spazi antichi. Ogni casa ha il suo giardino con tavolo, barbecue, piscina e prato per prendere il sole. Ogni casa ha anche la sua cucina e su richiesta una brava cuoca che prepara colazioni luculliane e menù toscani, inclusa ovviamente la fiorentina con l’osso.

Oltre Villa Lenka, qui di seguito una breve descrizione delle altre dimore di Coselli Collection (www.coselli.com), tutte in affitto a settimane.

Borgo Bernardini 
A Lucca,  ogni famiglia nobile possedeva una tenuta di caccia in campagna, fuori dalle mura della città. E la casa di Borgo Bernardini era la casa di caccia del conte Cosimo, in un piccolo borgo che sembra una “corte” circondata da un parco con fontane e giochi d’acqua, alberi secolari, piazzette e vicoli storici.

Villa Controni
Tra le colline del Vorno, ai piedi del Monte Pisano, la villa dalle pareti affrescate è circondata da una tenuta dove si produce olio e, in passato, si coltivavano fiori rari. C’è anche una piccola chiesa sconsacrata.

La Casa del Fattore
Nella tenuta dei Cotroni, una delle famiglie più potenti di Lucca, la casa colonica comprendeva le stalle, i magazzini, il forno per il pane, gli alloggi dei fattori. Grazie a una ristrutturazione meticolosa, la dimora è stata trasformata in una villa in stile country toscano.

Il Frantoio
Nella stessa tenuta, il frantoio dei Controni è diventato un alloggio con mobili antichi e sale affrescate.

Casa Matteucci
A 6 km da Lucca, Casa Matteucci è al centro di una lunga storia, legata all’invenzione del motore a scoppio. La proprietà era infatti la casa dell’architetto Felice Matteucci che ha inventato il primo motore a scoppio (prototipo per l’auto moderna) nel suo laboratorio allestito nel Frantoio. Nel corso dei secoli la casa ha ospitato molti eventi e cerimonie nobili. Oggi si affitta per le vacanze.