HOTEL, SPA & CO

Fine living (e dining) sul lago

Un nuovo indirizzo nella Brianza lecchese per sentirsi fuori dal mondo ma due passi da Milano

Il Bianca, sorge a Oggiono, nella Brianza lecchese, di fronte al Lago di Annone. La zona è un gioiello poco conosciuto, ha spiccata vocazione industriale, ma ha anche fascino e natura. Basti pensare che questi territori stregarono lo scrittore francese Stendhal che scrisse, nel 1818, un diario attorno al suo viaggio in Brianza.
A tratti si potrebbe anche avere l’impressione di essere fuori dal mondo, mentre in realtà, fra lago e colline, si è ben connessi ai maggiori centri abitati della Lombardia (Milano si raggiunge in 45 minuti).

Bianca nasce dalla ristrutturazione di una struttura esistente, che per oltre 60 anni è stata un punto di riferimento gastronomico in zona. Questa nuova realtà ha tre anime: Bianca Relais con 10 camere, (di cui 8 suites), il Ristorante “Bianca sul Lago” e “Drop”. il Cafèlounge.

Il progetto è stato concepito per un’ospitalità che offra l’accoglienza di una casa di lusso, più che di un hotel,
per un’esperienza autentica e tailor-made. Le camere, arredate dall’interior designer Giuseppe Manzoni, specializzato nella progettazione di ville e case di lusso, hanno ciascuna diverso carattere, anche se in tutte predominano legno, vetro, acciaio e cuoio.


Al Bianca Relais il benessere si può vivere con la massima privacy all’interno di ciascuna delle 8 suites. Grazie alle SweetSpa, firmate Starpool. Tre suites sono anche dotate di una grande vasca idromassaggio all’aperto (in terrazza).
Un parco di 11.000 metri quadrati circonda il Relais e sotto i grandi ulivi, è possibile partecipare a sedute di yoga.
La cucina del Ristorante “Bianca sul Lago” è affidata allo chef Fabrizio Albini che ha esordito nelle cucine dell’Albereta di Erbusco con Gualtiero Marchesi, e la si potrebbe definire contemporanea, essenziale e golosa.

Bianca
Via Dante Alighieri 18
23848 Oggiono (LC)
www.biancarelais.com