DESTINATIONS

Un tavolo svedese

Immersione nella natura svedese. La Svezia si è trasformata nel più grande ristorante gourmet fai-da-te del mondo all’aria aperta grazie all’iniziativa The Edible Country. Visit Sweden, in collaborazione con gli enti turistici regionali, ha collocato grandi tavoli di legno fatti a mano dalla Lapponia alla Scania nel sud, prenotabili da maggio a settembre tramite i siti bookatable.com e visitsweden.com.
A prenotazione fatta si riceve una ricetta creata da chef stellati svedesi basata sugli ingredienti della natura reperibili nell’area in cui è situato il tavolo prenotato. La prenotazione dà accesso a un kit di cottura e un cesto di ingredienti che contiene tutto il necessario per preparare il menu. Sì può anche fare “foraging” nella natura per trovare più ingredienti per il pranzo come erbe, spezie e altre materie prime.

Picnic on the cliffs_ next to a bench_ with a view

Chi visita la Svezia occidentale può prenotare tre tavoli: uno sulla costa a Ramsvik, uno nel parco vicino al castello di Gunnebo appena fuori Göteborg e uno sul canale Göta Canal, due ore a nord est di Göteborg. Il tavolo di Ramsvik è situato direttamente sulle scogliere in una riserva naturale (1h30 a nord di Göteborg) con una vista mozzafiato sul mare. Il menu consiste in un classico piatto estivo svedese: aringa e patate. È inoltre possibile acquistare gamberi o gamberetti appena bolliti pronti da aggiungere al menu, nei vicini pittoreschi villaggi di pescatori di Smögen e Hunnebostrand, prima di arrivare a Ramsvik. Il tavolo è a 15 minuti a piedi da Ramsvik Cottages & Camping, che gestisce la prenotazioni dei tavoli.
Il tavolo può essere prenotato il venerdì da fine maggio a settembre.

3N9A9465TINA STAFREN

Ci sono molte esperienze nella natura da fare nelle vicinanze, si può uscire con una barca e pescare ostriche, gamberi o cozze prenotando un safari ai frutti di mare con un pescatore locale. O passeggiare scegliendo tra diversi sentieri dove si trovano i prati costieri con una delle viste sul mare più instagrammabili di questa costa.
La Gunnebo House and Gardens è situata tra due laghi a soli 30 minuti da Göteborg ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Quando si prenota il tavolo al Gunnebo si possono gustare deliziosi ingredienti dall’orto della tenuta, circondato da maestose querce in un bellissimo ambiente storico. Ci sono sentieri incantevoli, sia per escursioni sia brevi che lunghe. Il tavolo è prenotabile il giovedì da fine maggio a settembre.
Il tavolo sullo Göta Canal si trova in una radura ombreggiata vicino al canale. È a poca distanza a piedi da Norrqvarn Hotel & Conference i cui chef hanno creato la ricetta. Mentre si cucina, si gode la vista delle barche che passano, con vista sul canale lungo 190 chilometri con 58 chiuse, che collega il Mare del Nord al Mar Baltico. Il tavolo è prenotabile ogni sabato da fine maggio a fine settembre.

3N9A8407TINA STAFREN

Per maggiori informazioni:

In barca lungo la costa della Svezia occidentale – scegli fra uscite giornaliere o escursioni di più giorni saltando di isola in isola

Da Göteborg e 280 km a nord, fino al confine norvegese, si estende una delle più belle coste della Svezia: la costa occidentale, con un arcipelago composto da 8000 isole piccole e grandi. Qui si trovano aree di rocce di granito rosa che ti invitano a passeggiate vicino al mare, pittoreschi villaggi di pescatori con deliziose casette di legno, baie tranquille per escursioni in kayak, piste ciclabili che corrono lungo il mare e attraverso aree lussureggianti nell’entroterra, esperienze culturali come il museo dell’acquerello nordico e il parco delle sculture Skulptur i Pilane, alloggi di charme e fantastici frutti di mare gustosi che maturano lentamente nelle acque fredde e ricche di minerali.

Tjörn-Pilane BarnLek - Photo Cred Roger Borgelid

Le escursioni in barca da isola a isola sono il modo perfetto per vivere la costa occidentale nella regione del Bohuslän. Grazie a diverse linee di traghetti e battelli, combinati con collegamenti in autobus, è possibile organizzare la propria vacanza in barca fai da te. In molte isole ci sono belle piste ciclabili e alcune isole sono completamente pedonali, quindi noleggiare una bici sul posto è un modo popolare per esplorare i dintorni. Si possono fare gite giornaliere o escursioni di più giorni in cui si inizia il viaggio su un’isola e poi gli altri giorni si visitano nuove isole. Sono tour adatti sia alle famiglie che ad una gita romantica in coppia.
Una novità per l’estate 2019 è la crociera giornaliera che inizia a Ljungskile, 65 km a nord di Göteborg, che, dopo un paio di fermate, si dirige verso l’isola pedonale di Åstol, immersa nel tipico arcipelago roccioso. Qui ci sono dei paesaggi incantevoli da ammirare, si possono fare passeggiate lungo le caratteristiche rimesse dei pescatori in legno colorato e le graziosissime case di legno bianco degli abitanti del luogo, mangiare gamberetti freschi al ristorante Rökeriet al porto, prendere il sole sugli scogli prima di tornare in barca dove la cena è servita a bordo.
Oppure si può scegliere di fare un soggiorno da isola in isola di 4-6 giorni lungo la costa partendo dalla location preferita dai velisti di tutta la Svezia, Marstrand poco a nord di Göteborg, fino a Lysekil più a nord sulla costa passando per l’isola di Klädesholmen, il pittoresco villaggio di Mollösund e l’isola Käringön, al largo dell’arcipelago per godersi piacevolissime gite in barca, meravigliosi angoli nascosti, per fare diverse attività, pernottare in alloggi dal tipico stile nordico accogliente e assaporare meravigliosi frutti di mare.

mollosund_08- Photo Cred Jonas Ingman

Info e proposte di itinerari: https://www.vastsverige.com/en/bohuslan/island-hopping/.

Alla scoperta dei dintorni di Göteborg con i mezzi pubblici – dall’arcipelago idilliaco a un’interpretazione moderna di un classico villaggio operaio

C’è molto da scoprire a Göteborg. E c’è ancora di più da esplorare fuori città. Un arcipelago idilliaco, l’autentica atmosfera della costa occidentale, la storia unica del XVIII secolo, la capitale della vela svedese, una mecca del mondo del caffè e un’interpretazione moderna di un classico villaggio operaio. La tendenza dei viaggi sostenibili continua a crescere e gli uffici turistici di Göteborg e della Svezia occidentale, insieme alla compagnia di trasporti locale Västtrafik, hanno recentemente lanciato un’iniziativa per facilitare la scoperta dei dintorni di Göteborg senza dover noleggiare un’auto per visitare la seconda città della Svezia.

Ecco sei località selezionate entro un’ora di viaggio da Göteborg che meritano una visita:

L’isola di Marstrand: a ovest, dove finisce l’arcipelago e inizia il mare aperto, si trova Marstrand, la capitale velistica della Svezia e uno dei luoghi più famosi della costa occidentale. Ci sono diverse gite in barca che si possono fare o si possono noleggiare kayak e andare a pagaiare, o semplicemente passeggiare tra le affascinanti case di legno e poi verso il sentiero costiero che si snoda intorno all’isola.

Dyrön- Photo Cred Katja Ragnstam

Gunnebo House and Gardens: 10 km a sud di Göteborg si trova Gunnebo House and Gardens, un’attrazione frequentata da molte persone del luogo. Si tratta di una tenuta settecentesca e un centro culturale con un ristorante e una caffetteria rinomati che servono cibo e dolci biologici. Gli spazi verdi intorno alla casa sono costituiti da giardini all’italiana e paesaggi selvaggi che invitano a passeggiate più lunghe e brevi.

Floda e Nääs: visitando Floda e Nääs si scopre una natura meravigliosa attorno a due laghi nell’entroterra di Göteborg, cibo fantastico in siti industriali d’epoca rinnovati in modo rustico, negozietti trendy, il più grande campo da golf della Svezia, uno dei castelli meglio conservati del XIX secolo , Nääs slott, e pernottamento in diverse strutture ricettive deliziose.

Le isole di Styrsö e Vrångö: Styrsö e Vrångö si trovano a solo una breve corsa in tram e in battello dal centro di Göteborg. Ci sono molti sentieri per passeggiate in natura che conducono ai confini dell’arcipelago e a punti panoramici con una magnifica vista sulle isole circostanti. È possibile noleggiare una bicicletta a Styrsö e scoprire parti dell’isola o noleggiare kayak per esplorare l’arcipelago sul livello del mare.

Alingsås: questa piccola e affascinante cittadina, a 30 minuti di treno a est di Göteborg, è chiamata il capoluogo delle caffetterie della Svezia in quanto ospita una trentina di pasticcerie e panetterie, la più antica delle quali risalente a fine ‘800. Il fiume Lillån attraversa la città e le stradine acciottolate sono fiancheggiate da graziose case di legno. Si possono visitare una varietà di cortili e negozi caratteristici.

L’isola di Hönö: Hönö è una vera gemma della West Coast, un posto perfetto dove trascorrere una giornata. Ci sono scogliere, barche da pesca, baracche dei pescatori, locali accoglienti dove mangiare, negozi molto carini e paesaggi meravigliosi. È la più grande delle isole dell’arcipelago di Göteborg ed è piena di vita tutto l’anno. Il modo migliore per esplorare Hönö è in bicicletta o prendere appuntamento con Sarah, una ragazza del posto, e camminare insieme a lei attraverso l’affascinante riserva naturale di Ersdalen.
Maggiori informazioni su: www.nexttogothenburg.com.

Hönö krabbfiske- Photo Cred Anna Hållams

GRANDI EVENTI QUESTA ESTATE A GÖTEBORG E NELLA SVEZIA OCCIDENTALE

21 giugno: Festa di Mezza Estate a Göteborg e nella Svezia occidentale
Una delle festività più singolari e caratteristiche della Svezia in cui tutti ballano intorno al “palo di maggio”(simbolo di fertilità) con corone di fiori nei capelli, mangiano una gran quantità di aringhe e bevono “schnapps”, grappe aromatizzate, mentre cantano.

3-7 luglio: Match Cup Sweden sull’isola di Marstrand
Circa 100.000 visitatori si radunano sulle scogliere e sulle banchine della spiaggia per seguire le appassionanti gare di match che attirano i concorrenti delle Olimpiadi, Campionati Mondiali ed Europei, oltre che dell’America’s Cup.
11-14 luglio: Festival del blues a Åmål
L’Åmål’s Blues Fest è un festival blues internazionale che è diventato il blues festival più visitato in Svezia, con oltre 100 artisti dagli Stati Uniti, Europa e Scandinavia.

19-21 luglio: Le giornate della cascata a Trollhättan
Il più vecchio festival cittadino della Svezia, famoso per l’ottima musica, le divertenti attività, spettacoli coinvolgenti e gare emozionanti. La cascata di Trollhättan è al centro del festival e durante le celebrazioni l’acqua nelle cascate scende più volte al giorno.

3–10 agosto: European Choir Games, Göteborg
Göteborg si riempie di 5000 coristi provenienti da tutto il mondo per cantare ad un festival ed una competizione che incorona i migliori cori europei.

5–10 agosto: Lysekil Women´s Match
Lysekil Women’s Match è la più grande competizione velica di donne al mondo. Durante la competizione gli equipaggi gareggiano a coppie in emozionanti duelli facili da capire e da seguire per gli spettatori. L’azione velica si svolge molto vicino alle pareti rocciose nel centro della città.
6-11 agosto: Il festival della cultura di Göteborg
Il festival culturale di Göteborg è uno dei più grandi festival culturali dei Paesi nordici e offre 700 appuntamenti con la cultura: dall’opera, all’arte, musica, carnevale, teatro di strada, artigianato, teatro, letteratura e film in circa 30 location diverse. Il festival è aperto a tutti e completamente gratuito per i visitatori.

8-10 agosto: Way Out West, Göteborg
Il festival di tre giorni – Way Out West – è un must per tutti i giovani (anche solo di cuore) amanti della musica e della cultura. Il festival si svolge nel parco cittadino Slottskogen a Göteborg.

Info Svezia occidentale: www.westsweden.com
Info Göteborg: www.gothenburg.com.