NEWS

Bagaglio smart

IMG_6108 2

Ci sono persone che fanno la valigia con estrema facilità, altre che, pur non vedendo l’ora di partire, soprassiederebbero volentieri a questa operazione. Di fatto, come scrive Susan Harlan nel suo libro Fare i bagagli (Il Saggiatore, euro 15), «a volte è difficile scindere il viaggiatore dal suo bagaglio. A volte diventiamo ciò che portiamo». Una cosa è certa: sia che partiamo con un sacco di cose, anche le più inutili, sia che viaggiamo col minimo indispensabile, il modo in cui organizziamo la borsa da viaggio è uno degli aspetti fondamentali per la buona riuscita della permanenza lontano da casa. In Internet è facile trovare numerosi tutorial che dispensano consigli a tale proposito, ma anche la carta stampata ci viene in aiuto: particolarmente approfondito e utile il capitolo “Vieni via con me” del libro Tutto a posto! Come gestire al meglio i nostri spazi e la nostra vita (Morellini Editore, euro 13,90), scritto dalla giornalista Daniela Faggion. Come lei stessa spiega, «il disordine e la confusione possono riguardare anche spazi molto piccoli, come borse e valigie. Il modo in cui componiamo il contenuto di questi supporti che ci accompagnano fuori casa riflette bene la nostra capacità di scelta e di organizzazione. Non possono contenere tutto ma devono contenere tutto il necessario. Creare una routine attorno ai nostri preparativi ci aiuta a risparmiare tempo e a concentrare le energie sul motivo per cui li stiamo facendo: un viaggio, un appuntamento di lavoro, una serata galante o un concerto punk». Dunque, uno degli aspetti fondamentali della preparazione del bagaglio è capire che cosa indosseremo nelle occasioni che richiedono un dress code specifico. Un trucco fondamentale per risparmiare spazio, viaggiando leggeri, è scegliere capi che possano essere utilizzati in occasioni diverse, per esempio cambiando giacca e accessori. Anche la scelta della materia prima è importantissima: gli abiti che portiamo con noi devono essere confezionati con materiali ingualcibili ma che, al tempo stesso, siano eleganti, soprattutto se ci spostiamo da casa per motivi di lavoro. Interessante da questo punto di vista la collezione Ragno Spring Summer 2019 che permette di costruirsi un outfit adatto a ogni occasione – ma facilmente racchiubile in un bagaglio, anche di dimensioni ridotte – grazie ai capisaldi del marchio, confermati anche in questa stagione: i pantaloni Perfect Fit e la Chemise.

Perfect fit "Capri", in satin di cotone
Perfect fit “Capri”, in satin di cotone

I primi, realizzati con un tessuto altamente performante che fa della praticità il suo must, sono un capo versatile, adatto sia alle occasioni eleganti sia ai viaggi, quando l’imperativo è la comodità: sono infatti caratterizzati da linee attuali, ma capaci valorizzare il corpo, dall’assenza di zip e bottoni e da un fitting che permette di vestire dalla taglia 40 alla 52.

Chemise natural stretch in fantasia floreale
Chemise natural stretch in fantasia floreale

La Chemise è invece realizzata in eco-seta, una leggerissima tela in pura viscosa, che scivola sul corpo senza segnare le forme. Il capo ideale per le donne che vogliono giocare con la propria immagine a seconda del contesto in cui si trovano: per esempio, la “sportiva” apprezzerà la Chemise con manica rivoltata e bloccata da un bottone e collo a serafino, mentre la “casual” punterà sulla versione “classic” (manica ¾) o “long” (manica scampanata) in fantasia floreale natural stretch che garantisce massimo comfort e vestibilità; la “smart chic” potrà scegliere invece la variante girocollo con maniche lunghe chiuse da cordoncino e fiocchetto; adatto a chi non rinucia mai all’eleganza, anche a migliaia di km da casa, il modello scampanato con maniche “a ruota”.

Pantalone della linea Freestyle
Pantalone della linea Freestyle

Infine, la linea Freestyle, capsule collection di ricerca, è dedicata alle donne attente ai dettagli anche nel tempo libero e si compone di capi, realizzati con tagli e tessuti di pregio, facilmente coordinabili per outfit completi che uniscono glamour e comfort: non solo pantaloni e t-shirt, ma anche coordinati versatili e multiuso – pratici in viaggio, comodi per il tempo liberi o ideali per una pausa sportiva – realizzati in cotone e viscosa elasticizzata.

Info: www.ragno.eu