GOURMET

Drink pink

Frescobaldi_TenutaAmmiraglia_vigneti2

Bouquet intenso e di grande complessità, con raffinate note di frutta fresca; gusto vellutato accompagnato da sentori dolci e speziati; colore rosa tenue con nuance brillanti di oro rosa: già dalle caratteristiche organolettiche di Aurea Gran Rosé, il nuovo arrivato in casa Frescobaldi, celebre cantina toscana, si intuisce che è un vino nel quale la componente femminile svolge un ruolo importante.

Frescobaldi_Aurea-Gran-Rose_vendemmia_gruppo2

Viene infatti prodotto da uve provenienti da vitigni di carattere opposto, l’internazionale Syrah e l’autoctono Vermentino, rigorosamente e delicatamente raccolte a mano alla prime luci dell’alba da un team di sole donne. Anche la pigiatura è soft, effettuata a basse temperature, ed è seguita da una fermentazione in tonneaux di rovere francese. Solo al momento dell’assemblaggio viene aggiunta una piccola selezione di Syrah vinificato in bianco della vendemmia precedente (Vin de Reserve), affinato in barrique per 20 mesi: il successivo affinamento del Rosé avviene per 8 mesi su fecce fini di fermentazione.

Frescobaldi_Aurea-Gran-Rose_vendemmia4_sinogola2jpg

Come spiega Lamberto Frescobaldi, Presidente della Marchesi Frescobaldi, «Aurea Gran Rosé nacque una mattina, guardando l’alba tra i vigneti della Tenuta Ammiraglia. I tenui raggi di sole, che illuminavano le coste maremmane, ispirarono questo vino, connubio perfetto tra mare e vigneti, eleganza e armonia della natura. Suadente e morbido, esprime l’anima femminile e fiera della Maremma ed è destinato a scrivere un nuovo capitolo nella storia dei rosati».

Frescobaldi_TenutaAmmiraglia-alba

Volendo, si può visitare la Tenuta Ammiraglia, struttura di design progettata dall’architetto Piero Sartogo perfettamente inserita nelle geometrie dei vigneti che arrivano a lambire la vicina costa tirrenica. Per informazioni e prenotazioni: www.frescobaldi.com

Frescobaldi_TenutaAmmiraglia_panoramica