HOTEL, SPA & CO

Chapter Roma

Il primo hotel italiano del gruppo Chapter apre a Roma nel quartiere Regola. Avrà anche un bar aperto alla città con spazi per lavorare, e un mercatino biologico

A marzo apre l’hotel Chapter, 42 camere nel quartiere Regola di Roma. Prima postazione del Portfolio italiano del gruppo di Marco Cilia, farà parte della collezione Design Hotels. Grazie al progetto di Tristan Du Plessis, dello Studio A l’edificio di fine Ottocento è stato trasformato in un hotel dallo stile grintoso e dall’estetica classica. Data l’epoca dell’edificio, gli spazi non potevano essere standardizzati, e si prestavano a soluzioni su misura che danno all’insieme un’atmosfera residenziale.

L’indirizzo in via Santa Maria dei Calderari è un omaggio ai fabbri – i calderari appunto – che un tempo avevano bottega nella stradin acciotolata. E Du Plessis ne ricorda la presenza scegliendo elementi in acciaio, rame e bronzo, aggiungendo un tocco industriale a uno spazio elegante con soffitti alti,  parquet a spina di pesce, arredi anni Cinquanta. I colori vanno dal verde scuro al ruggine, i tessuti sono velluti morbidi. Ospita un opera di Circle (il collettivo americano costituito da David Leavitt and David Torres) e i graffiti dell’artista romana Alice Pasquini nella lobby del bar aperto al pubblico, con spazi per lavorare, suonare, chiacchierare. Al Chapter c’è anche un mercatino biologico, e verso la fine del 2019 arriva il ristorante.

Chapter Roma
via di Santa Maria dè Calderari, Roma
Doppia 219 €
www.chapter-roma.com