Air Europa potenzia l’Italia

Una nuova rotta su Venezia e partenze aggiuntive da Roma e Milano

Air Europa, la compagnia aerea spagnola del Gruppo Globalia, ha ampliato l’operatività dall’Italia grazie all’introduzione della rotta su Venezia e all’aumento delle frequenze dagli hub di Milano Malpensa e Roma Fiumicino, arrivando a quota 8 voli giornalieri.

L’Italia si conferma il mercato chiave per Air Europa, preceduto solo dalla Spagna. I primi nove mesi del 2018 hanno registrato risultati positivi, anche grazie all’eccellente andamento del volo su Venezia e alle due nuove frequenze da Milano e Roma. L’occupazione media delle tre rotte è stata dell’86% e circa il 40% ha poi proseguito verso le destinazioni long haul del network della compagnia.

Air_Europa_Boeing_737

La Compagnia ha da poco annunciato l’inaugurazione della tratta Madrid-Panama, prevista per il prossimo 25 febbraio 2019 con cinque frequenze settimanali, offrendo inoltre connessioni verso altre destinazioni in centro America come San Salvador, San Josè, Guatemala City, Managua e in Colombia a Cartagena, Cali, Medellin e Pereira, grazie agli accordi con Copa Airlines.

La prossima estate, invece, vedrà il debutto la rotta Madrid-Iguazu aumentando così a tre i collegamenti con l’Argentina.

Accanto al lancio delle nuove rotte, il vettore iberico continua a spingere sulla modernità ed efficienza della propria flotta con l’ingresso nel 2019 di nuovi Boeing 737-800 e Boeing 787-900 Dreamliner, avvicinandosi sempre di più a un’età media della flotta di 3 anni.