GOURMET

A cena con la chef

La cucina romagnola di Liliana Succi, una rassegna di cena e show cooking al ristorante Giuliano a Milano

Mercoledì 21 marzo alle 20 aperitivo e alle 20.30 la chef Liliana Succi mostra come cucinare un prodotto tipico della Romagna segue la cena. Nel menu: gamberi al vapore con funghi carpa e scaglie di Grana, strozzapreti con polpettine di tonno alla menta, fischioni alla carta con patatone al rosmarino, cheescake con yogurt e frutti di bosco. Il ristorante ha festeggiato un anno di vita meneghina. Nel 1987 inizia l’attività imprenditoriale della famiglia Sassi, Liliana ai fornelli, il figlio Alessio in sala, due ristoranti a Cesenatico e l’anno scorso l’apertura in piazza Velasca.

Sassi

Un locale su tre livelli con impronta marinara, fotografie di pescatori, colorate conchiglie, reti da pesca cucina tipica romagnola a base di pesce che arriva fresco ogni giorno dai loro laboratori di Cesenatico. Tra le proposte, il loro cavallo di battaglia, il gambero al curry ma anche la tartare di gamberi con riduzione al Sauternes, le alici marinate. Tipicamente romagnoli sono invece i sardoncini, giovani alici dalla pezzatura ridotta rispetto, agli esemplari adulti, preparati sia fritti che sul testo, la piastra bollente utilizzata anche per le piadine. Spiccatamente regionali sono anche i fischioni, calamari dell’Adriatico puliti e lavorati in maniera particolare con erbe aromatiche e cotti anch’essi sul testo. Non mancano piatti di carne e per i vegetariani. I prossimi appuntamenti 21 giugno, 21 settembre e 21 dicembre.
Costo: euro 50 a persona (esclusi i vini).

Giuliano a Milano
piazza Velasca 4, Milano
tel. 02.72095238
www.dagiulianofood.it.