HOTEL, SPA & CO

Appennino Spa

Rigenerarsi sull’Appennino Tosco Emiliano ospiti di un centro termale d’eccellenza

Rigenerarsi sull’Appennino Tosco Emiliano ospiti di un centro termale d’eccellenza

helvetia

Di Teresa Cremona

In collina, circondata da boschi di castagno e con strade che potrebbero far felici molti ciclisti, Porretta Terme, ora denominata Alto Reno Terme, è una cittadina dell’Appennino Tosco Emiliano, tranquilla, sonnacchiosa, old style. E’ un luogo che possiamo definire molto slow.

E’ però collegata a Bologna e a Pistoia da una linea Ferroviaria ed ha due sorgenti termali, una di acque  sulfuree e una di acque salsobromoiodiche, entrambe particolarmente benefiche per l’organismo.

L’Hotel Helvetia, accoglie con una piacevole architettura d’epoca, ha camere semplici, una terrazza panoramica con vasca jacuzzi e un Centro Benessere, con una piscina di acque termali grande e luminosa e una biosauna, ricavata nella grotta che servì da rifugio durante l’ultima guerra.

helvetia1

L’albergo è attrezzato con studio di medicina naturale per check up, ha personale preparato, e vi si possono fare terapie mediche e cure estetiche con uso di un’ottima linea cosmetica.

Al momento il Direttore dell’hotel è Carlo Gori, una lunga carriera in hotel internazionali famosi, dotati di altrettanto famosi centri benessere. La sua presenza indica la volontà della nuova proprietà di portare cambiamento e innovazione.

helvetia3
helvetia4

L’Hotel Helvetia, non è un indirizzo glamour, ma è un posto di solida esperienza, i trattamenti sono di qualità, i prezzi del soggiorno e delle cure, ragionevoli… da farci un pensiero per qualche giorno di detox e cure estetiche, con buoni libri, qualche passeggiata, e un po’ di controllo nella dieta, il tutto senza spendere cifre apocalittiche.

Per informazioni:
Hotel Helvetia
Piazza Vittorio Veneto 1, Porretta Terme
tel. 0534 22214
www.helvetiabenessere.it