Europe

Omnivore 2017

Alla Maison de la Mutualité di Parigi vanno in scena i territori in chiave ‘jeune cuisine’, dal 5 al 7 marzo

Alla Maison de la Mutualité di Parigi vanno in scena i territori in chiave ‘jeune cuisine’, dal 5 al 7 marzo

omnivore  

Châteaux & Hôtels Collection – brand alberghiero presieduto da Alain Ducasse che raggruppa 585 tra hotel, hotel con ristorante, ristoranti, bistrot/brasserie e maison d’hôtes – rinnova la sua storica partnership con Omnivore, celebre manifestazione enogastronomica dedicata alla ‘jeune cuisine’ che si terrà dal 5 al 7 marzo presso la Maison de la Mutualité di Parigi.

Novità dell’edizione 2017 di Omnivore è la nuova ‘scène Territoires’ – un palcoscenico dedicato al legame tra i ristoratori e il loro territorio – dove saranno presenti solo gli Chef Châteaux & Hôtels Collection. Tra i 15 Chef de la Collection che interverranno, per la prima volta anche due rinomati italiani: Massimo Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina e Theodor Falser del Ristorante Johannesstube del Wellness Hotel Engel Gourmet & Spa.
Durante le tre giornate gli chef presenteranno la propria identità culinaria al fianco di operatori economici, giornalisti, artigiani o produttori per dibattere sull’impatto ambientale e socio-economico di un ristorante sul territorio.

Da anni, infatti, tutte le ‘Tables de la Collection’ sono portavoce di una cucina che valorizza gli ingredienti a chilometro zero, esalta le ricette di famiglia, che vengono tramandate alle nuove generazioni, e rispetta i prodotti e le relazioni con i produttori locali.

Gli Chef Massimo Spigaroli e Theodor Falser, insieme ai colleghi francesi, potranno così condividere le proprie esperienze e iniziative in una visione contemporanea della cucina e del suo impatto sociale e ambientale sul territorio.