Europe

Locanda greca

Una sosta in cantina alle pendici del monte Pindo, l’ospitalità del Katogi AVEROFF è tutta degustazioni e relax

Una sosta in cantina alle pendici del monte Pindo, l’ospitalità del Katogi AVEROFF è tutta degustazioni e relax

katogi1

Di Teresa Cremona

Dove si parla del Katogi AVEROFF winery e boutique hotel situato in montagna nel pittoresco villaggio di Metsovo, nel nord ovest della Grecia, ad una altitudine di 1.150 metri. La sua storia è iniziata alla fine del 1950 quando Evangelos Averoff ha piantato i primi vitigni Cabernet Sauvignon sulle ripide pendici del monte Pindo e ha cominciato a produrre il suo vino ora conosciuto come Katogi Averoff. I suoi vigneti sono coltivati a Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Pinot Noir, Syrah e Traminer, insieme con le varietà autoctone della zona, Metsovo, Gudaba, Vlachovona e Piknoasa e si aggrappano alle pendici del Monte Pindo ad una altitudine di 1.000 metri.

katogi2

Gli ospiti possono visitare la cantina e concludere il percorso con una degustazione. La struttura offre anche un wine bar, un negozio dove sono in vendita i vini dell’azienda e l’ hotel a 4 stelle con 15 camere suddivise in tre diverse tipologie. Questo indirizzo può essere un completamento in percorso eno-gastronomico o semplicemente una pausa rilassante in nome del benessere e della tranquillità.

katogi3
Per informazioni:
Katogi AVEROFF
Metsovo 442 00, Grecia
tel. +30 2656 042505
www.katogi-strofilia.gr.