HOTEL, SPA & CO

Incontrarsi in hotel

Dopo la prima apertura programmata per il 2017 a Firenze, continua l’espansione in Italia di The Student Hotel

Dopo la prima apertura programmata per il 2017 a Firenze, continua l’espansione in Italia di The Student Hotel

studenthotel

Di Teresa Cremona

Entro l’estate 2018, è prevista la realizzazione di una seconda struttura a Bologna, che avrà sede nell’ex edificio Telecom di via Fioravanti, venduto dopo un periodo di occupazione e successivo sgombero. L’immobile, come ha spiegato il fondatore del gruppo alberghiero, Charlie MacGregor durante una conferenza di presentazione del progetto, sarà rinnovato per un investimento nell’ordine di 30/35 milioni di euro. Oltre alle camere e ai monolocali (400 in tutto) per ospitare studenti e viaggiatori, The Student hotel avrà una piazza con caffetteria e ristorante, un parco per le biciclette, uno spazio di co-working e locali per organizzare incontri, conferenze e iniziative varie.

Nella prospettiva della catena olandese, dopo Firenze, “la scelta ovvia e necessaria era Bologna- spiega MacGregor- in quanto la sua Università è tra le più rinomate e antiche in Europa”. La nuova struttura ricettiva “vuol essere un punto di riferimento, di integrazione e di scambio con la città e anche un’ottima occasione di rigenerazione e riqualificazione dell’intero quartiere“.