HOTEL, SPA & CO

Una Casuccia nel Chianti

Il Castello di Ama inaugura una nuova Camera Deluxe al primo piano di Villa Ricucci

Di Teresa Cremona

Castello di Ama, tenuta vitivinicola nel cuore del Chianti Classico guidata con passione da Lorenza Sebasti e Marco Pallanti, inaugura al primo piano di Villa Ricucci La Casuccia Camera Deluxe, intitolata come da tradizione ad uno dei grandi cru della tenuta.

La Casuccia Camera Deluxe ha un arredamento caldo e accogliente, realizzato con mobili di famiglia. Travi in legno, pavimento in cotto toscano e una superba vista sui vigneti di Castello di Ama rendono La Casuccia Camera Deluxe il perfetto rifugio per scoprire la tenuta e il borgo.
La Casuccia Camera Deluxe si aggiunge alle 3 suite inaugurate lo scorso anno all’interno di Villa Ricucci: San Lorenzo, L’Apparita, Bellavista che possono ospitare da 2 a 6 persone, con superfici che si estendono da 50 a 80 mq.

Eleganti salotti con caminetto, sala lettura e ampi spazi danno la sensazione di vivere privatamente in un’elegante casa patrizia insieme ai proprietari. Al piano terra di Villa Ricucci, immersi nei decori settecenteschi della villa, si aprono sale e spazi comuni ideali per immergersi nella lettura oppure per il relax d’antan di una partita a biliardo.

Il Salone principale, si trasforma in dining room per cene private: gli ospiti possono riservarlo interamente, gustando i menu’ dedicati preparati dal cuoco di casa, Giovanni Bonavita.
Al mattino, la Sala Colazioni situata accanto alle antiche cucine della Villa si anima con un buffet homemade Villa Pianigiani, adiacente alla Villa principale e nei cui sotterranei si sviluppano le cantine di affinamento, ospita il Ristoro di Ama curato da Giovanni Bonavita, da oltre 15 anni cuoco di famiglia. Il Ristoro di Ama propone con cura la cucina toscana delle ricette più autentiche elaborate grazie ad una selezione di produttori locali e di
prodotti coltivati nell’orto del Castello.
Per un light lunch in abbinamento ai grandi vini della tenuta e per un assaggio dell’Olio Extravergine di Oliva DOP Castello di Ama, l’Enoteca di Ama offre degustazioni accompagnate da una selezione di piccoli piatti, ottimi salumi e formaggi.

E’ possibile vivere la realtà del luogo visitando insieme ad esperti multilingue la tenuta, le cantine di vinificazione e quelle di invecchiamento, per scoprire i segreti del mondo vitivinicolo di Ama e passeggiare tra i filari di vite e gli ulivi. Gli spazi della tenuta, sia interni che esterni, ospitano la collezione site specific del progetto Castello di Ama per l’Arte Contemporanea: dal 1999, Lorenza Sebasti e Marco Pallanti invitano in loco i più importanti artisti della scena internazionale a cui chiedono di lasciare il loro personale segno ad Ama.

Nasce così una Collezione emozionale ed emozionante, un percorso nell’arte che ad oggi comprende 13 opere e il cui ulteriore sviluppo è affidato al giovane curatore canadese Philip Larrat-Smith. Dal 1999 ad oggi, gli artisti che hanno lasciato il loro segno ad Ama sono: Michelangelo Pistoletto, Daniel Buren, Giulio Paolini, Kendell Geers, Anish Kapoor, Chen Zhen, Carlos Garaicoa, Nedko Solakov, Cristina Iglesias, Louise Bourgeois, Ilya e Emilia Kabakov, Pascale Marthine Tayou ed Hiroshi Sugimoto.

Castello di Ama
Località Ama, Gaiole in Chianti (Siena)
tel. 0577 746031
info@castellodiama.com
www.castellodiama.com.