HOTEL, SPA & CO

Palazzo Dama diventa hotel

La villa a due passi da Piazza del Popolo diventa albergo, con piscina in giardino e night club

La villa a due passi da Piazza del Popolo diventa albergo, con piscina in giardino e club

Uno dei più prestigiosi palazzi romani apre le porte per inaugurare un nuovo capitolo della sua storia, con il nome di Palazzo Dama (www.palazzodama.com): un maestoso hotel che accoglie gli ospiti in una grandiosa villa con servizi esclusivi.

L’eredità di Palazzo Madama è fondato nella storia della famiglia Malaspina, uno dei più antichi casati nobiliari d’Europa, che ha vissuto nel palazzo per più di un secolo. Costruito vicino alle rive del fiume Tevere, la villa romana fungeva sia da dimora per la famiglia Malaspina che da ritrovo per l’alta società dove la famiglia intratteneva diplomatici, aristocratici a prominenti personalità del mondo della cultura e dell’arte. Il nome di Palazzo Dama è un tributo alla sontuosa eleganza delle donne che si sono succedute nella casata Malaspina. Oggi, Palazzo Dama, pur mantenendo la grandiosa bellezza di un tempo, è stato trasformato in un hotel di lusso.

A pochi passi da Piazza del Popolo, la villa è stata ristrutturata dall’architetto Antonio Girardi, che ha ricavato 30 camere e suite luminose e arredate con molto gusto. Sul rooftop, una terrazza privata offre la possibilità di gustare un aperitivo con una vista spettacolare che spazia dal Tevere al Vaticano attraverso il panorama mozzafiato delle cupole e i tetti di Roma.

All’interno, il ristorante L’Autre Dame, a disposizione 24 ore su 24, serve una piatti leggeri e un menu più goloso, mentre il cocktail bar accoglie i visitatori in un’alcova dipinta di blu. Al piano sotto c’è il nightclub. L’hotel offre un servizio di concierge 24/24 sempre pronto ad offrire servizi esclusivi, tra cui tour personalizzati per le vie di Roma, o trattamenti di bellezza eseguiti nel comfort della propria camera.

L’hotel si sviluppa come una dimora privata, imponente ma intima, che fa sentire a casa. Le porte in stile Art Nouveau e gli originali mosaici in marmo sono i segni distintivi dell’ingresso, che conduce alle luminose hall, lobby e lounge. Il ristorante, il bar e gli spazi comuni dell’hotel sono illuminati da lampadari in cristallo provenienti dall’Hotel Plaza di New York, accanto a creazioni di Venini. L’originaria scala si situa al centro del palazzo, mentre grandi archi connettono le differenti zone decorate da specchi intagliati di fine secolo e cornici intricate. L’eleganza autentica di Palazzo Dama è stata esaltata da arredi su misura disegnati dall’architetto che ha ideato l’hotel, Antonio Girardi, e creati a mano da artigiani locali con tessuti sapientemente scelti di Dedar, Loro Piana e Ralph Lauren, e pezzi d’arte moderna e contemporanea.

Estetica sofisticata e comfort si sposano in ognuna delle suntuose e ariose camere e suite, dove ogni ospite può godere di momenti di esclusivo lusso e piacere. Ogni stanza è stata ideata con l’obiettivo di generare un senso di comfort dallo spirito contemporaneo, attraverso oggetti d’antiquariato provenienti da collezioni internazionali, libri fotografici patinati e una collezione di fotografie scattate da vari artisti di fama mondiale. L’atmosfera ariosa delle stanze è accentuata dai ricchi toni di blu scuro e verde mare, che richiamano l’estetica dell’hotel. Le eleganti fragranze delle candele firmate Diptyque e dei prodotti di bellezza profumano gli spazi e invitano a godere di momenti di puro piacere negli eleganti bagni in marmo.