HOTEL, SPA & CO

Gran serata futurista

Il 13 gennaio all’Excelsior Hotel Gallia di Milano, spettacolo di teatro, danza e cinema su Marinetti e l’idea di modernità a inizi ‘900

Il 13 gennaio all’Excelsior Hotel Gallia di Milano, spettacolo di teatro, danza e cinema su Marinetti e l’idea di modernità a inizi ‘900

Quanti lo sanno che lo storico Excelsior Hotel Gallia di Milano ha anche un teatrino? La versatile sala delle Cupola all’ultimo piano si trasforma infatti in un teatro in miniatura e modernissimo dove si proiettano film e si presentano pièce. È il caso dello spettacolo “Gran Serata Futurista” di e con on Massimiliano Finazzer Flory che il prossimo 13 gennaio mette in scena la vita, il movimento, l’energia, “l’amor del pericolo e la temerarietà” dei primi anni del secolo scorso.

Finazzer Flory interpreta Filippo Tommaso Marinetti e Giovanni Papini, e recita scritti dei loro Manifesti tra il 1909 e il 1916, alternandosi tra Parole in libertà e Dichiarazioni programmatiche. Lo spettacolo comincia nella lounge con le danze contemporanee di Michela Lucenti su musiche di Igor Stravinsky e Ryuichi Sakamoto.

Durante la serata viene presentato inoltre il mediometraggio diretto e interpretato da Finazzer Flory “Marinetti a New York” co-prodotto con i-ItalyTV2 New York. Il film, in programma al Cinema Arcobaleno il 28 gennaio alle ore 19.30, spazia tra le strade di Manhattan e gli interni a Brooklyn, tra la Fifth Avenue e la Subway, ricostruendo le atmosfere d’inizio Novecento per mettere in luce la storia di un visionario che credette al senso della grande città, al bisogno di modernità.

Al termine dello spettacolo, in Terrazza Gallia – il signature Bar and Restaurant dell’hotel – segue un aperitivo speciale ispirato alla serata, con Cocktail dedicati alla Miscelazione Futurista  realizzati in collaborazione con Cocchi (18€ per persona).

La serata è aperta al pubblico con prenotazione obbligatoria

terrazza.gallia@luxurycollection.com o tel. +390267853514