Europe

C’è del vino in Danimarca

I fratelli Niels Esbjerg and Anders Ørnberg sono giovani produttori danesi in una scena sempre più vivace



Di Elsa Mazzolini

Lo scenografico Odsherred, con il suo clima mite e l’influenza del mare, rappresenta il luogo ideale per la coltivazione della vite, tanto che oggi i produttori in Danimarca sono un centinaio. Tra questi, i proprietari dei vigneti Ørnberg, Niels Esbjerg and Anders Ørnberg, che hanno iniziato il loro ambizioso progetto nel 2007 con l’intento di produrre “vini di qualità dal gusto nordico”. Nel 2014 sono stati selezionati come “vigneto dell’anno” vincendo il primo premio per i loro vini bianco, rosé e dolce. Nei 3 ettari di terreno sabbioso gessoso ricoperto di erba spontanea e con viti ad alberello, i due fratelli non utilizzano concimi chimici. Da una vendemmia che dura dai primi di settembre fino a metà ottobre, ricavano circa 12.000 bottiglie, vendute ad un prezzo di cantina che varia dai 20 euro dell’Ørnberg base fino ai 120 euro dello sparkling.

ØRNBERG VIN
Drusbjergvej 2, 4583 Sjællands Odde
tel. +45/24488468
www.oernberg-vin.dk.