ECOTOURISM

Se il design sa di tappo

Greencorks è una linea di ecodesign con materiali di recupero firmata Livingcap

Di Redazione Roma

Sgabelli a forma di tappo, lampade, portaghiaccio – tutto in sughero. È il design ecofriendly di Greencorks, la linea d’arredamento per interni ed esterni dell’azienda vicentina Livingcap, che punta sui materiali di recupero. Greencorks si arricchisce ora di nuove creazioni, tra cui una linea di lampade declinata in tante soluzioni: a parete, per il soffitto, da terra o per esterni, sempre con forma circolare. Lo stesso tratto ritorna nella bottigliera portaghiaccio, un oggetto gemello perfetto per essere abbinato con una cork lamp.

Prodotti in un laboratorio artigianale di Vicenza, grazie al supporto dell’architetto Manuel Cason dello studio Mca & Partners, i complementi d’arredo firmati Livingcap hanno inoltre il merito di incentivare il riciclo di una materia prima preziosa come sughero. Le chiusure in questo materiale vengono infatti raccolte all’interno di specifici contenitori, chiamati Save Planet Box, in appositi punti segnalati.

Tutta la realizzazione degli oggetti avviene senza l’utilizzo di materiali artificiali. «Anche i collanti impiegati sono di tipo naturale, così come la materia prima», spiega Alessia Zanin, sales manager di Livingcap, «Greencorks nasce per dare vita a prodotti come sedie, tavoli, cantinette, pouf a partire da una materia sempre viva come il sughero che è durevole nel tempo e riciclabile infinite volte».

L’intera linea è acquistabile anche on line grazie allo shop presente nel sito www.corksdesign.com.