DESTINATIONS

Il mercato dei 100 anni

A breve distanza da Bangkok c’è un mercato lungo il canale dove la Thainess è di casa

A breve distanza da Bangkok c’è un mercato lungo il canale dove la Thainess è di casa

Di Redazione Roma

Ovunque si viaggi nel mondo, i ricordi più vivaci sono quelli legati ai luoghi unici che colpiscono lo spirito. Un profumo, un suono o frammento di colore locale possono evocare un intero popolo e la loro cultura. In Thailandia, quei luoghi sono i vivaci mercati in cui le persone si riuniscono per lavorare, giocare, fare shopping e socializzare. Rappresentano la “Thainess”, ossia quello spirito e quell’atteggiamento tipico che ogni thailandese ha nei confronti della vita.

Nel percorso alla scoperta della “Thainess” il Chachoengsao Talat Khlong Suan Roi Pi, o “mercato dei 100 anni”, non si può perdere. Si trova a breve distanza da Bangkok, ma garantisce un gigantesco balzo nel passato. Il mercato è cresciuto dove i locali usavano attendere le barche che li avrebbero portati a Bangkok e dove le antiche botteghe in legno di teak sulla riva risalgono al regno di Re Rama V il Grande.

Nonostante si tratti di un canale, questo non è un mercato galleggiante ma più che altro una strada di botteghe con ponti occasionali per attraversare i corsi d’acqua. Sotto un unico tetto si trova l’intera comunità, tanto che Khlong Suan Roi Pi somiglia ad una eccentrica residenza di famiglia. Nel fine settimana l’atmosfera è così rilassata che molti commercianti servono, tra un riposino e l’altro, i clienti invitandoli ad un drink o a una chiacchierata.

Come ogni buon mercato, Talat Khlong Suan Roi Pi rinvigorisce i sensi. Spezie piccanti solleticano le narici, gustosi piatti fritti invitano a un assaggio e c’è sempre qualcosa da fare; dagli artigiani che lavorano il metallo e che cucinano per gli avventori, ai devoti che rendono omaggio a Buddha liberando le tartarughe nelle vie d’acqua adiacenti (già brulicanti di pesci e cicogne).
E’ un ottimo posto per una gita fuori città dove i visitatori vengono accolti a braccia aperte. Khlong Suan Roi Pi rimane però, pur sempre, il posto in cui i locali fanno la propria spesa. Nell’area c’è addirittura un piccolo museo che racconta la sua storia con esposizioni di foto, vecchi prodotti e un modello curato nel minimo dettaglio che mostra il famoso ponte e i tempi adiacenti.

Il mercato è aperto ogni giorno dalle 9.00 alle 17.00 e per l’intera giornata nel fine settimana.