DESTINATIONS

Cortili nascosti di Milano

Domenica 24 maggio i più segreti cortili di Milano aprono le loro porte al pubblico

Domenica 24 maggio i più segreti cortili di Milano aprono le loro porte al pubblico

editing a cura di Maria Tiziana Leotta

L’Associazione Dimore Storiche Italiane con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, promuove le Giornate Nazionali ADSI, in occasione delle quali il Gruppo Giovani della Sezione ADSI Lombardia presenta a Milano domenica 24 maggio la XXII edizione dell’iniziativa Cortili Aperti, ormai divenuta una consuetudine cittadina dal 1994. Quest’anno sono aperti i cortili delle più belle dimore storiche presenti in via Cappuccio e dintorni. Con il patrocinio di Regione Lombardia e in collaborazione con il Comune di Milano, con il contributo di Cassa Lombarda e grazie alla disponibilità dei proprietari e al lavoro entusiasta dei giovani volontari under 35 di ADSI Lombardia, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, sono aperti alle visiei cortili dei seguenti Palazzi: Chiostro delle Umiliate – Via Cappuccio, 5; Casa Radice Fossati – Via Cappuccio, 13; Palazzo Lurani Cernuschi – Via Cappuccio, 18; Palazzo Cornaggia – Via Cappuccio, 21; Palazzo Arese Litta, Cortile dell’Orologio Teatro Litta- corso Magenta, 24; Palazzo Arese Litta, Cortile d’Onore – corso Magenta, 24; Museo Archeologico – corso Magenta, 15; Palazzo Fagnani Ronzoni – Via Santa Maria Fulcorina, 20; SIAM – Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri – Via Santa Marta, 18; Palazzo Borromeo – Piazza Borromeo, 12.

L’accesso ai cortili è come sempre libero e gratuito. Un infopoint è attivo tutto il giorno nel cortile di Palazzo Arese Litta, Corso Magenta 24, nel Cortile dell’Orologio dove ha sede lo storico Teatro Litta, il teatro più antico di Milano ancora in funzione. In ogni cortile sono presenti i giovani volontari ADSI a disposizione dei visitatori per tutta la giornata.

Per tutti coloro che desiderano approfondire la storia dei luoghi e dei palazzi, aperti in occasione della manifestazione, sono in programma speciali visite guidate curate dall’associazione culturale Città Nascosta Milano. I tour partono dall’infopoint di Palazzo Arese Litta ogni 15 minuti, dalle ore 10.00 fino alle 17.00 e hanno durata di circa un’ora. Per prenotare, rivolgersi a Città Nascosta Milano scrivendo a info@cittanascostamilano.it; oppure telefonare al numero 347-3661174. I posti per ciascun turno sono limitati e le prenotazioni sono accolte fino alle ore 19.00 di venerdì 22 maggio. La quota di partecipazione alla visita guidata è di € 15 euro a persona – pagamento anticipato. Per gli under 18 la partecipazione è gratuita.

Come ogni anno, la scoperta delle bellezze segrete di Milano è accompagnata da momenti musicali, grazie alla collaborazione con Milano Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, i cui allievi si esibiscono lungo tutto l’arco della giornata nel Cortile d’Onore di Palazzo Litta – Corso Magenta 24, allietando la visita con brani di Beethoven, Mozart, Bach, Piazzolla e tanti altri compositori. Il cortile del Museo Archeologico – Corso Magenta 15, inoltre, ospita diversi concerti di pianoforte, sempre a cura di Milano Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, organizzati nell’ambito di Piano City, manifestazione di grande successo giunta alla sua terza edizione e che quest’anno è in programma dal 22 al 24 maggio.

Grazie alla ormai consueta collaborazione con il CMAE – Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca – i visitatori possono inoltre ammirare le preziose auto d’epoca in mostra in alcuni dei cortili.

La Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri (SIAM – in Via Santa Marta 18), secolare e poliedrica istituzione milanese – da una cui costola nacque il Politecnico di Milano, apre al pubblico gli interni del palazzo che la ospita. I visitatori possono così scoprire i tesori che vi sono custoditi, come un’edizione italiana originale dell’Encyclopédie di Diderot e D’Alambert all’interno dell’antica Biblioteca, passeggiare nella Galleria dei Benemeriti, curiosare nel Laboratorio di Restauro di dipinti, ammirare mostre di artisti e designer, visitare il Fab Lab, dove vedere all’opera la più avanzata tecnologia di stampa in 3D e fabbricazione digitale.

Infine, una mostra di orologi da campanile e di strumenti musicali automatici, perfettamente conservati e funzionanti, è allestita nel cortile di Palazzo Lurani Cernuschi – via Cappuccio, 18.

Come ogni anno, a fronte di un’offerta minima di 5 euro, sono a disposizione del pubblico delle guide illustrative con l’itinerario consigliato e la storia di tutti i palazzi visitabili. Il ricavato delle offerte è devoluto al finanziamento del restauro di un’opera d’arte di pubblica fruibilità. In particolare, con il ricavato di quest’edizione, si vuole contribuire al restauro di un’opera di Palazzo Litta, in corso Magenta 24, sede del Segretariato regionale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo per la Lombardia.

Cortili Aperti a Milano 24 maggio 2015

www.adsi.it