GOURMET

Lambrusco a Palazzo

Torna a Sabbioneta l’evento che celebra il vino e l’arte nella terra dei Gonzaga, dal 9 al 10 maggio

Torna a Sabbioneta l’evento che celebra il vino e l’arte nella terra dei Gonzaga, dal 9 al 10 maggio

Di Redazione Roma

Dopo il successo delle precedenti edizioni, grazie a Onav Lombardia, torna a Sabbioneta “Lambrusco a Palazzo”, l’evento che unisce la cultura del vino alla scoperta dei tesori dell’arte e dell’architettura della terra dei Gonzaga. Sabato 9 e Domenica 10 maggio 2015, la piccola Atene del Rinascimento, Sabbioneta (MN), patrimonio dell’UNESCO, ospita nelle cantine storiche del Palazzo Ducale l’importante manifestazione, rappresentativa della migliore espressione del Vino Rosso Frizzante. Due giorni dedicati alle virtuosità dei vitigni evocati del territorio e, al valore culturale architettonico che contraddistingue questa località. Obiettivo della manifestazione è declamare il valore di questo vino frizzante italiano e cogliere l’opportunità di far conoscere le numerose etichette e le attività delle aziende presenti, appartenenti ai consorzi delle province di Mantova, Modena e Reggio-Emilia. E’ quindi un’occasione di intenso dialogo fra il mondo dei produttori del Lambrusco e i consumatori, con l’obiettivo di promuovere un approccio consapevole e attento al vino.

La kermesse regala inoltre al pubblico un momento di ‘riflessione ed esperienza’ dedicato alla cultura enologica mantovana, un regalo di visibilità di un territorio con produzioni di alta qualità, degno delle attività di produttori che lavorano con passione la loro terra.
Ospite d’Onore alla Kermesse il Prof. Attilio Scienza, professore ordinario presso l’Università Statale di Milano, viticoltore e autore scientifico di fama nazionale. All’apertura presso il Teatro all’Antica di Sabbioneta, tratterà i concetti della manipolazione genetica delle piante, dove il ‘progresso è a volte il tradimento fedele della tradizione’.

Per informazioni:
onavmantova.altervista.org/.