ECOTOURISM

Vacanze in maso

Gallo Rosso, l’associazione che promuovere oltre 1.600 agriturismi in Alto Adige, ha pubblicato il nuovo catalogo

Gallo Rosso, l’associazione che si occupa di promuovere e favorire lo sviluppo di oltre 1.600 agriturismi in Alto Adige, ha pubblicato il nuovo catalogo sugli agriturismi associati

di Andrea Foschi

E° stata appena pubblicata la nuova guida di Gallo Rosso. Gratuita, composta di oltre 140 pagine con preziose informazioni su 500 masi in Alto Adige che hanno superato i rigidi criteri selettivi per aggiudicarsi il marchio Gallo Rosso. Nel catalogo, infatti, sono indicati la località in cui si trovano i masi, l’eventuale presenza di animali, i servizi offerti, i prezzi, la classificazione in fiori e i recapiti telefonici oltre al sito internet. Le pagine iniziali della guida sono dedicate ai masi specializzati, ossia alle aziende agrituristiche che si distinguono dalle altre perché sono identificabili in una determinata categoria. Ci sono i masi per famiglie, i masi per ciclisti, i masi coltivazione biologica, i masi per persone allergiche, i masi “benessere”, i masi pter appassionati di cavalli, i masi per diversamente abili e altri.

Info per richiedere gratuitamente la spedizione al proprio domicilio del nuovo catalogo Gallo Rosso “Agriturismo – le vacanze diverse”, ci si può rivolgere a: Gallo Rosso (Ufficio Agriturismo, Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi), sul sito www.gallorosso.it, telefonando al numero 0471 999325, via e-mail info@gallorosso.it.

Per prenotare un soggiorno è sufficiente verificare la disponibilità dell’alloggio nel periodo richiesto sul sito e in seguito contattare direttamente il maso per definire i dettagli della prenotazione, ricordando però che i titolari sono più facilmente raggiungibili telefonicamente in orario di pranzo o alla sera.