DESTINATIONS

Miller Apartments

Appartamenti esclusivi nel West End di Adelaide, e l’arredamento si acquista in stanza da catalogo

Di Redazione Roma

La ristrutturazione dello storico edificio storico in Hindley Street che ospita i Miller Apartments nel West End di Adelaide offre una esperienza di ospitalità di alta gamma. Il proprietario Martin Gribble ha dichiarato che la ristrutturazione del valore di 1 milione di dollari australiani, che dovrebbe essere completata entro la metà di novembre, garantisce agli ospiti una “esperienza sensoriale” diversa grazie alla vivace combinazione di colori e disegni appositamente ideati. Gli interni avranno come tinte dominanti i colori del paesaggio del South Australia e saranno arredati con opere di arte astratta create appositamente per gli ambienti, che gli ospiti, di solito abituati alle sfumature più neutre degli alberghi, hanno dimostrato di apprezzare.

I nuovi Miller Apartments sono il primo luogo ad Adelaide dove poter acquistare dal catalogo disponibile in ogni stanza, gli elementi che la arredano come opere d’arte, vasi, coperte, lampade e accappatoi. L’idea, nata proprio dalla esperienza e dalla creatività di Martin Gribble, ben si integra con l’evoluzione urbanistica a cui Adelaide sta andando incontro negli ultimi anni, con la trasformazione che il suo tessuto commerciale e imprenditoriale sta favorendo grazie all’apertura di nuove caffetterie, ristoranti e bar che ormai riempiono i vicoli di Bank, Leigh e Peel Street, con la rivitalizzazione di Rundle Mall e la nuova concezione dell’Adelaide Oval e del Convention Centre. La ristrutturazione è in fase di completamento e procede un piano alla volta per garantire alla struttura di continuare la propria attività. All’inizio dell’anno ai Miller Apartments è stato attribuito il Best Apartment/Suite Accomodation, ambito riconoscimento dallo State Australian Hotels Association Award for Excellence 2014.

Per informazioni:
www.millerapartments.com.au.