ECOTOURISM

Turismo attivo a Montecatini

Incontri, seminari, workshop, torna il 24 ottobre a Montecatini la Borsa Internazionale del Turismo Attivo e del Benessere Termale

Incontri, seminari, workshop, torna il 24 ottobre a  Montecatini la Borsa Internazionale del Turismo Attivo e del Benessere Termale

Foto e testo di Gianmario Marras

Camminare, correre, cavalcare, arrampicare, nuotare sopra e sotto l’acqua, veleggiare, sciare o andare in kayak. Si chiama vacanza attiva e piace ad un numero crescente di viaggiatori. In Italia sono circa 27 milioni le persone praticanti uno sport ((20 milioni di amatori, 6,5 milioni di dilettanti e oltre 10.000 professionisti), e dunque facile capire come questa passione influenzi ormai le scelte di un viaggiatore su quattro, determinando una crescita del turismo sportivo anche in periodi di crisi, tanto da farlo diventare un segmento importante dell’economia turistica nazionale. Sono circa 60 milioni i pernottamenti all’anno nelle strutture ricettive e 10 milioni i viaggi, con un giro d’affari stimato in 6,3 mld di euro.

Di questo e molto altro si parlerà il 24 ottobre  alle terme del Tettuccio di  Montecatini, nel corso della 22° edizione della Borsa Internazionale del Turismo Attivo & Benessere Termale.

Le prime 21 edizioni la Bts hanno messo  in contatto i principali operatori del del turismo attivo, sportivo e del benessere: 2.500 buyer (agenzie e tour operator che hanno interesse a promuovere la destinazione Italia) e 18.000 operatori turistici italiani (i cosiddetti “seller”, ovvero chi vende il “pacchetto” Italia), creando anche un patrimonio di esperienze e un laboratorio di idee finalizzato all’organizzazione di eventi e di strategie per la promozione la commercializzazione dell’offerta turistica dei territori rappresentati.

Attualmente hanno dato conferma di partecipazione 70 buyer internazionali (tra italiani, scandinavi, australiani, statunitensi, spagnoli, inglesi, belgi, tedeschi e polacchi, oltre a quelli del mercato online) e 440 seller accreditati da tutta Italia.

Particolarmente interessanti anche in questa edizione gli incontri e i seminari di approfondimento, aggiornamento e formazione, come quelli sui nuovi protagonisti della distribuzione alberghiera (per conoscere il fenomeno da Tripadvisor a Trivago), sulla domanda Nord-europea e sul modello di sviluppo turistico territoriale di Pistoia e della Valdinievole.

Informazioni e programmi: www.borsaturismosportivo.com