DESTINATIONS

Destinazione Polinesia

Voli, bagagli, visti e assicurazione di viaggio. Tutte le dritte per un viaggio in capo al mondo

Voli, bagagli, visti e assicurazione di viaggio. Tutte le dritte per un viaggio in capo al mondo

Credits: gotahiti.com

Se state per partire verso una destinazione lontana, esotica e da sogno come la Polinesia Francese , ecco alcune informazioni pratiche per non farvi trovare impreparati dall’altra parte del mondo.

Come arrivare: la compagnia di bandiera Air Tahiti Nui, collega Parigi a Papeete via Los Angeles e offre biglietti combinati tra le varie isole con speciali Pass a tariffe agevolate. A Los Angeles, si passa attraverso l’immigrazione americana, senza dover ritirare il bagaglio. Lo scalo dura circa due ore ed ècoordinato dalla compagnia. Questo però significa che ènecessaria l’ESTA. Ecco dove richiederla. Attenzione al peso del bagaglio per i voli interni. Per i viaggiatori muniti di biglietto di volo intercontinentale è di 20 Kg ma il peso, tra souvenir e acquisti, e bilance tarate diversamente tra un’isola e un’altra, può variare. Per cui, se pensate di fare Island Hopping (consigliatissimo) partite leggeri, tanto vivrete scalzi e in pareo per dieci giorni.

Via mare tra le isole: esistono più collegamenti al giorno in traghetto o catamarano tra TahitiMoorea con circa 45 minuti di tragitto. Tahiti e le Isole della Società sono collegate più volte alla settimana. Partenze settimanali permettono di raggiungere le Tuamotu, mentre per le Marchesi e le Australi sono in calendario più partenze al mese. Partenze mensili sono previste anche per le Gambier. Per chi vuole fare una crociera tra le isole sono tante le compagnie a disposizione per giri di una o più settimane alla scoperta dei luoghi più significativi, o anche solo di qualche giorno.

Passaporto e visti: non servono visti, per i cittadini italiani che volano direttamente dall’Europa, se però volate via Usa leggete qui per sapere se avete il passaporto in regola.

Vaccinazioni: non servono vaccinazioni per i cittadini europei. La Polinesia Francese non presenta alcun rischio per la salute. Sono richieste vaccinazioni specifiche solo per i viaggiatori provenienti da zone infette o ad alto rischio epidemico.

Assicurazione: per un viaggio così lontano si consiglia di stipulare una buona assicurazione di viaggio che copra dal volo all’assistenza in loco. Allianz Global Assistance ha una serie di proposte su misura anche per soggiorni di lunga durata, per chi si innamora di Tahiti e vuole restare fino a 100 giorni. La Polinesia Francese gode di servizi medici e dentistici di ottimo livello. Sono presenti farmacie, cliniche private e un attrezzato ospedale a Tahiti. Le isole principali sono dotate di strutture ambulatoriali e studi medici privati. Non ci sono serpenti, ragni velenosi o animali pericolosi; gli alberghi e le infermerie su ogni isola turistica sono provvisti di pronto soccorso per curare i piccoli incidenti da vacanza.

Lingua: le lingue parlate, oltre a quella locale, sono inglese e francese, che è anche la lingua ufficiale del paese per cui è facilissimo comunicare con tutti. I polinesiani sono molto accoglienti e cordiali.

Sposarsi in Polinesia: se non siete in Polinesia per il vostro viaggio di nozze ma desiderate sposarvi lì è possibile e perfettamente legale. Ecco le istruzioni. E non dimenticate il vestito da sposa!

Info: www.tahiti-tourisme.it