HOTEL, SPA & CO

Natura primordiale

Il 17 maggio riapre per la nuova stagione l’Hotel Aquadulci di Chia

Di Teresa Cremona

Perfettamente integrato nell’ambiente naturale l’Hotel Aquadulci sabato 17 maggio 2014 riapre per una nuova stagione. Con lo sguardo sul mare e circondato da un giardino, è stato realizzato con materiali naturali che creano un tutt’uno con il paesaggio circostante. Un sentiero privato conduce all’incantevole spiaggia di Su Giudeu, per concedersi i primi raggi d’estate, fuori dalle folle, in una terra dove la luce della bella stagione in questo periodo non manca mai. Intorno ci sono borghi che conservano antiche tradizioni, necropoli, nuraghi, la città fenicia di Bithia, la Riserva naturale di Is Cannoneris in cui scovare cervi in libertà, mentre i 2 km di cale e lagune che costeggiano l’Hotel Aquadulci sono uno spettacolo di fenicotteri rosa in volo. L’inizio di stagione è ideale per attraversare la vegetazione profumata in bicicletta e per godersi percorsi lungo il mare a cavallo. Chi prenota entro il 31 marzo 2014 (in camera doppia per soggiorni minimi di 4 notti) ottiene uno sconto del 5%. Prezzi a partire da 65 euro a persona in formula b&b.

Hotel Aquadulci: in località Spartivento a Chia (CA), a 60 km dall’aeroporto di Cagliari, a 15 km da Pula e a 7 km da Domus de Maria. Dotato di 41 eleganti camere: le classic hanno il patio e il giardinetto privato, le Junior Suite una terrazza che guarda alla laguna, le Suite si possono scegliere lato mare o giardino. Piscina privata e gazebo di bambù in giardino per dedicarsi al relax e al wellness. Il Ristorante Aquadulci propone delizie a km 0 i cui piatti nascono dalle tradizioni della terra e del mare sardo.

Per informazioni:
Aquadulci Hotel
località Spartivento, Chia (Cagliari)
tel. 0709230555
www.aquadulci.com.