Europe

La Germania dell’Unesco

A Milano, lungo tutta la via Dante,  dal 15 maggio al 4 giugno, una  mostra fotografica sui 38 siti Unesco della Germania


Nell’anno tematico dedicato ai siti del Patrimonio Mondiale UNESCO in Germania, l’Ente Nazionale Germanico per il Turismo organizza a Milano, dal 15 maggio al 4 giugno lungo l’isola pedonale di via Dante, la  mostra fotografica “Viaggio nel Tempo – Dalle origini del mondo fino al futuro” .
Partner dell’iniziativa sono il Comune di Milano e il Comitato Patrimonio Mondiale UNESCO, affiancati dagli sponsor Lufthansa, Germanwings e DB Ferrovie Tedesche.
Con immagini spettacolari, la mostra illustra i 38 siti tedeschi che l’Unesco ha scelto di inserire nel prestigioso elenco del patrimonio mondiale dell’umanità. Il primo è stato il Duomo di Aquisgrana nel 1978, al quale si sono mano a mano aggiunti altri edifici religiosi, castelli, interi centri storici, esempi di archeologia industriale, tesori d’arte, monumenti storici e paesaggi naturali di particolare pregio.
Oggi l’insieme dei 38 siti UNESCO tedeschi rappresenta un vivace affresco della ricchezza e varietà offerta dalla Germania in tutti i campi, dalla storia alla natura e alla cultura in tutte le sue espressioni: un viaggio che parte dagli albori della storia ed ha come meta il futuro. Durante la mostra, nei giorni dal 15 al 18 maggio, in Via Dante sarà presente uno stand dedicato (aperto dalle 11 alle 19) per la distribuzione di materiale informativo sulla Germania e i suoi siti UNESCO.
Info: