EVENTS

Il mondo in 100 oggetti

Ad Abu Dhabi fino al priom agosto la serie della BBC si trasforma per la prima volta in una mostra

Ad Abu Dhabi fino al primo agosto la serie della BBC si trasforma per la prima volta in una mostra

Anticipando la tanto attesa apertura del Zayed National Museum nel 2016, Abu Dhabi Tourism & Culture Authority (TCA Abu Dhabi) in collaborazione con il British Museum, presenta A History of the World in 100 Objects, una mostra che ripercorre la storia del mondo attraverso i suoi oggetti. Le opere, in mostra per 100 giorni dal 23 Aprile al 1 Agosto presso Manarat Al Saadiyat su Saadiyat Island, accompagnano i visitatori in un viaggio indietro nel tempo e attraverso il globo, per scoprire come gli uomini hanno modellato il mondo stesso e come ne sono stati influenzati.

Curata da Becky Allen del British Museum, A History of the World in 100 Objects presenta 100 oggetti significativi in un percorso narrativo che porta il pubblico faccia a faccia con culture diverse attraverso lo spazio e il tempo. Facendo vivere le culture del passato, la mostra contiene una grande varietà di oggetti come una statua granitica del faraone egizio Ramsete II scoperta presso il Tempio di Khnum e il famoso Royal Game di Ur, trovato in un cimitero reale del sud Iraq e antico di circa 4.500 anni. La storia attraversa poi le sue varie fasi con oggetti di diversi periodi, come il prototipo di automobile di Reem Al Marzouqi, uno studente emiratino della UAE University.

Secondo Salama Al Shamsi, Project Manager del Zayed National Museum, “Navigare attraverso una impareggiabile collezione di oggetti storici dà ai visitatori la grande opportunità di scoprire di più sulla loro provenienza e la propria essenza. A History of the World in 100 Objects pone nel più generale contesto della storia umana il valore culturale degli EAU e del mondo arabo”.

Con questo tipo di manifestazioni, TCA Abu Dhabi ha l’obiettivo di porre la storia del Zayed National Museum in un più ampio contesto del mondo arabo e globale, incoraggiando anche lo sviluppo di un ecosistema culturale che promuova e celebri la posizione degli EAU nella comunità globale. Posizionato in un edificio iconico al centro di Saadiyat Cultural District, il Zayed National Museum celebra l’unificazione degli Emirati e la loro trasformazione in una nazione moderna ad opera di Sheikh Zayed bin Sultan Al Nahyan (1918–2004), padre fondatore della nazione.

Becky Allen, curatrice del British Museum per la mostra A History of the World in 100 Objects, dichiara: “A History of the World in 100 Objects celebra l’ingegnosità umana, mettendo in risalto gli oggetti che abbiamo costruito e usato nel corso della storia. La mostra ha uno scopo globale, aiutare i visitatori a scoprire similarità che connettono gli essere umani attraverso i tempi e i luoghi. Moderni o antichi, gli oggetti esposti sono espressione dei desideri, delle speranze e delle ambizioni umane. Il cuore di questa mostra è investigare e onorare la forza intrinseca degli oggetti.”

In occasione dell’apertura della mostra una lezione del direttore del British Museum, Neil MacGregor, dal titolo Unlocking Objects e inoltre un ricco programma pubblico di workshops, tour e seminari.

A History of the World in 100 Objects
Abu Dhabi, Manarat Al Saadiyat – 23 aprile/ 1 agosto 2014
www.saadiyatculturaldistrict.ae