Italy

Rinascimento su due ruote

I migliori itinerari in bicicletta e il circuito cicloturistico nella provincia di Ferrara

Da tutta Europa la provincia di Ferrara (sulla ciclovia Eurovelo 8 da Cadice ad Atene) si raggiunge in bicicletta, e poi ci sono tanti itinerari da scegliere con l’aiuto del consorzio Visit Ferrara  all’insegna dello slow tourism e del life style ecosostenibile. Le strutture ricettive sono a prova di pedali con servizi ad hoc per i ciclisti, mappe da manubrio, noleggio bici, trasporto bagagli tra una tappa e l’altra, e consigli sui percorsi più entusiasmanti, tutti da attraversare in completa sicurezza e tutti segnalati da cartelli ed indicazioni.

Dal Lago di Garda al Mare Adriatico

Si pedala per 8 giorni, percorrendo 240 km, con 8 tappe tra alcune delle più belle città Patrimonio dell’Umanità UNESCO, lungo corsi d’acqua e parchi naturali. Si parte da Peschiera scoprendo Mantova tra castelli e palazzi storici, e il Parco Regionale del Mincio per poi percorrere la riva destra del Po fino a Ferrara, la città rinascimentale con il Castello Estense e Palazzo dei Diamanti. Si raggiungono le Anse Vallive di Ostellato, una zona d’acqua dolce ricca di specie di uccelli acquatici tra cui gli aironi, e si continua verso la “piccola Venezia”, la suggestiva città di Comacchio con i suoi ponti e canali, le sue valli popolate da fenicotteri rosa, per attraversare i lidi ferraresi che si specchiano sul Mare Adriatico e pedalare lungo la costa fino a Chioggia, lasciare la bicicletta ed imbarcarsi su un traghetto per la meravigliosa Venezia.

Dall’ 11 marzo fino al 17 ottobre 2014, partenze il 2° e il 4° venerdì di ogni mese con 7 pernottamenti inclusi e prima colazione da 595€ in 2. Pacchetto famiglia 2 adulti con 2 bimbi da 1.300€.

Pedalate green sull’acqua

Un viaggio per 4 giorni nel paesaggio verde del Parco del Delta del Po. Si parte da Argenta sede di un ecomuseo per inoltrarsi tra le campagne dei vini delle sabbie fino alle valli di Comacchio dove l’acqua scorre da entrambi i lati della bicicletta. Una sosta è d’obbligo alla Manifattura dei Marinati dove vive la lavorazione dell’anguilla. Si arriva poi al Bosco della Mesola, memoria di antiche foreste di pianura, costeggiando il mare fino a Goro e poi al castello di Mesola, una delle Delizie (residenze) degli Estensi. Si prosegue fino all’Abbazia di Pomposa, in stile romanico con affreschi che si ispirano a Giotto e pavimento a mosaico di marmi. Un tempo ospitò l’inventore della musica scritta: Guido d’Arezzo. Il viaggio su due ruote continua alla Garzaia, la città degli aironi di Codigoro, ideale per praticare birdwatching e via fino ad Ostellato.

Partenze il 2° e il 4° martedì del mese dall’8 aprile al 28 ottobre 2014, 3 notti in hotel con prima colazione, 2 cene in ristorante, degustazione di vini delle sabbie e trasporto bagagli da 345€ in camera doppia. Pacchetto famiglia 2 adulti con bambino da 920€.

Da Ferrara ai fenicotteri di Comacchio

Chi preferisce un breve tour di 3 giorni parte da Ferrara,  città   medievale e rinascimentale dominata dal Castello Estense, ricca di palazzi, chiese, conventi e musei, e dalle mura ancora intatte che la circondano. L’escursione si snoda verso il Basso Ferrarese, alla Delizia del Belriguardo e alla Necropoli di Voghenza, per poi visitare l’arte romanica di Pieve di San Vito. Pedalando si raggiunge Ostellato e la sua rigogliosa natura e infine Comacchio, con il suo duomo, palazzo Bellini, il prestigioso museo della nave romana. Per esplorare le valli che circondano la “piccola Venezia” ci si imbarca su una motonave e ci si immerge nella magia dei fenicotteri rosa, senza dimenticare una visita alle antiche saline.

Il pacchetto comprende 2 notti in hotel in mezza pensione, 3 light lunch tipici a Ferrara, Ostellato e Casone di Valle. Guida cicloturistica e possibilità di prolungare la vacanza. Prezzi da 190 € a persona in hotel a 3 stelle, da 210 € a 4 stelle.

Dal Castello Estense all’Abbazia di Pomposa

Giro di pedali per 3 giorni, i primi due tra Ferrara e Comacchio – compresa escursione in motonave tra le valli – e terza tappa all’Abbazia di Pomposa risalente al VI-VII secolo. Pedalando tra le vigne ci si ferma poi in cantina per assaggiare i vini delle sabbie e si attraversa il Bosco della Mesola. A Gorino Ferrarese un’altra motonave si immerge nel Delta del Po, alla scoperta delle esclusive oasi naturalistiche.

L’offerta comprende 2 notti in hotel in mezza pensione, un pranzo tipico a Ferrara, un pranzo a base di pesce nel Delta, una degustazione di vini e prodotti tipici, guida ed escursioni, da 198 € a persona (hotel 3 stelle) o da 238 € (hotel 4 stelle) in doppia.

Weekend on the road

Da venerdì a domenica fino a maggio 2014 si percorre la città di Ferrara e la sua campagna a bordo della bicicletta, assaggiandone i prodotti bio e osservando le bellezze storico-artistiche accompagnati da una guida. Attraversando caratteristici borghi e i meravigliosi castelli estensi (Delizie) si raggiungono le anse di Ostellato e Migliarino, si pedala sull’argine del Po di Volano, da cui ammirare l’Isola Tieni e la quattrocentesca torre. Natura, fauna e storia fino a Pomposa.

La proposta di 3 giorni da 190 € in doppia (pacchetto famiglia 2 adulti più bimbo da 545 €) comprende una notte in hotel a Ferrara, una ad Ostellato con colazione, 2 cene in ristorante, degustazione di vini delle sabbie, ingresso al Castello Estense con visita guidata.

Cicloturismo tra città e archeologia

Girovagare per Ferrara e pedalare lungo il percorso cicloturistico “Destra Po”, percorrendo circa 56km fino a Bondeno, sede di ritrovamenti archeologici preistorici e dell’affascinante Rocca Possente di Stellata, la fortezza risalente agli anni 1000 a pianta a forma di stella, luogo di mostre ed esposizioni. Passeggiate sul paesaggio fluviale, per tornare a Ferrara.

Viaggio di 2 giorni con 1 notte in hotel, noleggio bici per city tour a Ferrara e sul circuito Ferrara-Bondeno, pranzo in locale tipico e pranzo in agriturismo, servizio guida. Tutto da 247 € a persona.

Per chi vuole esplorare solo Ferrara, c’è l’offerta di un solo giorno al prezzo di 90 € con visita guidata, bicicletta per city tour e pranzo in locale tipico.