GOURMET

Lambrusco a Palazzo

Torna a Sabbioneta l’evento che unisce la cultura del vino alla scoperta dei tesori dell’arte della terra dei Gonzaga

Torna a Sabbioneta  l’evento che unisce la cultura del vino alla scoperta dei tesori dell’arte della terra dei Gonzaga

Di Teresa Cremona

L’appuntamento è per sabato 26 e domenica 27 aprile 2014, all’interno delle cantine storiche del Palazzo Ducale. Protagonista assoluto sarà il re rosso delle bollicine, il Lambrusco, accompagnato dai prodotti e dai piatti tipici locali. Nei ristoranti limitrofi al Palazzo, infatti, saranno proposti menù gastronomici tematici, abbinati a questo vino frizzante.

Lambrusco a Palazzo offre anche occasioni di formazione e approfondimento, con il percorso di seminari sostenuti da enologi, e degustazioni guidate, e gli ospiti della manifestazione possono confrontarsi direttamente con gli assaggiatori O.N.A.V. e con i referenti delle aziende produttrici. I consorzi delle tre province, Mantova, Modena, Reggio-Emilia propongono inoltre un focus dedicato a coloro che credono nel consumo attento e colto del vino, calato in uno scenario di intensa comunicazione fra produttore e consumatore. Un vero e proprio viaggio alla scoperta del mondo del Lambrusco, in tutte le sue sfumature.

In queste due giornate la piccola Atene del Rinascimento, Sabbioneta (MN), patrimonio dell’UNESCO, accende i riflettori sulle migliori espressioni del vino rosso frizzante. L’ evento, non è dedicato solo ai vitigni vocati del territorio, ma anche al valore culturale architettonico che contraddistingue l’intera provincia di Mantova, luoghi ricchi di fascino e cultura, oltre che patria di una produzione enologica di alta qualità.

L’accesso alla kermesse è a pagamento, 5€. Ai visitatori è consegnata la classica tasca con bicchiere, corredato da un libretto con l’elenco delle cantine presenti e con i vini in degustazione. Non è prevista la vendita diretta. L’inaugurazione è per sabato 26 aprile alle ore 16.
Domenica 27 aprile dalle 14.00 fino alle 20.30.

L’evento è organizzato dall’amministrazione comunale di Sabbioneta in collaborazione con O.N.A.V. Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino, A.E.I. – Associazione Enologi Enotecnici Italiani e la Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani.