DESTINATIONS

Di amori e canali

Venezia e Palazzo Papadopoli, la proposta firmata Aman per la più romantica delle combinazioni

Venezia e Palazzo Papadopoli, la proposta firmata Aman per la più romantica delle combinazioni


Durante il 18esimo secolo, Venezia fu la capitale europea del lusso e del piacere e Casanova che ne fu il più celebre rappresentante scrisse di se stesso: “ero vittima dei sensi, mi piaceva sviarmi…”.

Si può prendere spunto dalle Memorie di Casanova e ‘lasciarsi travolgere’ da un ventaglio di idee speciali

In Gondola
per scoprire i segreti della città, le località più note e quelle meno conosciute, ma sono possibili anche tragitti costruiti ad hoc, che il concierge dell’hotel può suggerire. Si possono anche chiedere sottofondo musicale, champagne e rose rosse

Sull’Acqua
Avventurarsi nei rii di Venezia di prima mattina, mentre la città lentamente si risveglia, vedere le attività della città: dal complesso trasporto della frutta e verdura, alle consegne postali. Gustare la colazione ammirando l’unicità del paesaggio veneziano, tra i luminosi canali della Misericordia, nella parte nord dell’isola di Venezia e poi un più al largo, costeggiando le Fondamente Nuove e passando accanto dell’isola di San Michele, rientrando quindi all’interno, vicino a San Giovanni e Paolo e Proseguire verso la parte meridionale della laguna, passando sotto il ponte dei Sospiri, tappa imprescindibile del San Valentino veneziano.

Aperitivo sull’acqua
Per molti secoli l’unico mezzo per raggiungere Venezia è stato la barca e contemplare la bellezza della città dal mare rappresenta il miglior modo di viverne gli aspetti più magici.
Verso tardo pomeriggio, dal Canal Grande proseguire verso ovest, raggiungendo le Zattere e l’isola della Giudecca. Al
tramontare del sole, l’isola si manifesta nel suo aspetto più suggestivo e in questo magico momento mentre si ammira il panorama si gusta un aperitivo accompagnato dai tradizionali “cichetti” veneziani.

Opera al Teatro la Fenica
Nome profetico: teatro risorto dalle proprie ceneri in tre diverse occasioni. L’ultima ricostruzione avvenuta dopo l’incendio del 1996 ha riportato il teatro al suo glorioso, antico splendore.
Sabato 15 febbraio 2014, alle ore 19, e domenica 16 febbraio alle 15.50, va in scena La Traviata di Giuseppe Verdi, opera lirica in tre atti, ispirata dal romanzo di Alexandre Dumas “La Signora delle Camelie” che racconta la storia d’amore fra una cortigiana di Parigi, Violetta Valery, e la sua relazione con il giovane nobiluomo Alfredo Germont. La Traviata fu presentata la prima volta proprio al teatro La Fenice il 6 marzo 1853.
I biglietti (da €80 a €220), sono disponibili presso il Concierge dell’Hotel Aman Grand Canal

Giro in gondola
Dalle 9.30 alle 17.30 – tour di 40 minuti € 140
Con accompagnamento musicale dalle 9.30 alle 17.30 € 185
Dopo le ore 18.00 – tour di 40 minuti € 160
Accompagnamento musica dopo le ore 18.00 € 210
Un mazzo di bellissime rose rosse (12 pezzi) € 100
Una bottiglia di Champagne € 180
Giro in barca e colazione continentale (Per 2 persone)
1 ora – € 230
Giro in barca, bottiglia di Prosecco e selezione di “cichetti”
1 ora – € 230

Menu di San Valentino
Ostriche Belon de Belon 00
Caviale Iraniano Asetra con Blini e panna acida
Capesante al rosmarino con purea di asparagi verdi, vinaigrette allo zafferano e polvere di liquirizia
Risotto all’Astice e Champagne
Spaghetti all’acqua di pomodoro, tartufi di mare e crema al basilico
Filetto di rombo croccante con radicchio di Treviso in agrodolce, pesto di crescione
Filetto di vitello ripieno con mandorle, zucca e tartufo nero su riduzione di vino rosso
Tortino con cuore morbido di cioccolato e peperoncino
Trio di gelato- Vaniglia, Cannella e Zenzero

Per informazioni:
Palazzo Papadopoli
Calle Tiepolo 1364,  Sestiere San Polo (Venezia)
tel. 0412707333
www.amanresorts.com.