GOURMET

Alti cibi italiani

A Milano arriva l’attesissimo Eataly Smeraldo. Apre il 18 marzo negli spazi dell’ex Teatro Smeraldo. E sul palco continuano i concerti

A Milano arriva l’attesissimo Eataly Smeraldo: apre il 18 marzo negli spazi dell’ex Teatro Smeraldo. E sul palco continuano i concerti

“Ogni Eataly che inauguriamo ha un valore: a Milano è la musica. Non possiamo uccidere un luogo come lo Smeraldo, dove hanno cantato Bob Dylan e Ray Charles: per questo resterà il palco per ospitare show e concerti, non bisogna perdere questa memoria storica” così Oscar Farinetti presenta il nuovo store di Milano.

Eataly mantiene i suoi pilastri: mangiare, comprare e imparare. Così Eataly Smeraldo ha i ristorantini tematici e informali e i banconi per la vendita: Salumi e Formaggi, Carne e Pesce, verdure, il Fritto, Pasta & Pizza, la Rosticceria. Ci sono anche i luoghi della produzione artigianale a vista: dalla pasta fresca di Michelis alla la panetteria con il forno a legna, dalla pasticceria di Luca Montersino al caseificio, alla piadineria dei Fratelli Maioli.

Il grande mercato si sviluppa sui tre piani dove si presenta il meglio della produzione agroalimentare italiana di qualità con attenzione particolare ai prodotti lombardi. Nell’enoteca al secondo piano si trovano etichette selezionate. Al piano terra ci sono la libreria (di Librerie Coop), il reparto dei casalinghi e l’area per alla cura del corpo. Nei due bar si serve caffè Lavazza e Vergnano.

Si possono frequentare lezioni e corsi di cucina, ascoltare conferenze di cultura enogastronomica e pranzare nel nuovo ristorante Alice, al secondo piano, dove la Chef Viviana Varese con la socia Sandra Ciciriello propongono una cucina prevalentemente di pesce. Ed è proprio Sandra a gestire anche la pescheria di Eataly.

Eataly Smeraldo
www.eataly.it
piazza XXV Aprile
Milano